Connect with us

CONTATTACI (redazione)

365mountainbike

Approfondimenti

Curiosità da EUROBIKE: Le 10 cose che ci hanno colpito

Dal 21 al 25 Giugno si è svolta a Francoforte, in Germania, la fiera più importante al mondo dedicata alle bici, vale a dire Eurobike. Andiamo a vedere cosa ci ha colpito positivamente.

EUROBIKE2023
Photo: EUROBIKE Frankfurt

Siamo ad Eurobike a girovagare per i vari stand: le fiere sembravano morte fino a qualche anno fa ma in realtà sono più vive che mai. La mancanza di qualche grosso marchio, che non crede utile essere alle fiere, da spazio a nuove realtà più motivate e agguerrite di mostrare i loro prodotti e le loro potenzialità.

Andiamo a conoscere le 10 cose che più ci hanno colpito alla fiera Eurobike di Francoforte. Vi consigliamo anche l’articolo ‘le 10 migliori bici da un lato puramente estetico‘.

QUOC – BRITISH CYCLING BRAND

Scarpe con una spiccata personalità Britannica. Poi lo stivaletto SPD scamosciato è Hors Categorie!

SITO UFFICIALE

Il catalogo ha pochi modelli ma di ottima qualità: le scarpe spaziano dall’XC/Gravel alla strada. I marchi che si discostano dalla massa mi piacciono e quindi ecco che Quoc mi ha colpito, anche per l’ottima qualità costruttiva e il suo design che chiama avventura.


MICROSHIFT ADENT X VER.2

Il 12 velocità non è per forza necessario: Microshift punta sul 10 velocità.

SITO UFFICIALE

E’ necessario il 12v? Secondo Microshift no: più preciso, meno costi, maggior resistenza del deragliatore posteriore e catena meno fragile. Con una gabbia più corta e una posizione rivista della puleggia, ADVENT X Ver.2 ha più avvolgimento della catena sia sui denti della cassetta che sulle pulegge del deragliatore. Avere più denti innestati migliora la risposta del cambio e la durata della cassetta. Unico neo secondo noi? Il range dei rapporti potrebbe essere brutale se non abbiamo la gamba ben allenata.


LEATT ENDURO 3.0

Si sarebbe dovuto chiamare Power Ranger il casco 3 in 1: open face, integrale e jet tutto nello stesso modello!

SITO UFFICIALE

Vincitore del prestigioso Design & Innovation Award 2023, il casco 3.0 Enduro conferma le ottime intuizione di Leatt nel mondo della Mountain Bike: a seconda del percorso, puoi adattare il casco per ottimizzare ventilazione, peso e sicurezza.


BRANCHY PROTECTION

Finalmente montare lo SRAM XX1 dorato potrebbe non essere più visto come un gesto sclerotico da poser.

SITO UFFICIALE

Branchy protegge il deragliatore posteriore dagli urti diretti e dall’urto con rocce, rami, solchi o qualsiasi cosa si trovi. L’abbiamo visto per caso alla Maxiavalanche di Andorra usato da Borja Perez Esteban, poi 2° nella classifica finale, e ce lo siamo ritrovati qui ad Eurobike: idea semplicissima ma funzionale. Invece di continuare a sognare cambi integrati, per ora montiamo questo e risolviamo in parte il problema.


RIDE CONCEPTS

Scarpe con protezione interna D3O. Ma le ciabatte con suola Flat dove le mettiamo? Così possiamo finalmente andare in spiaggia con stile tirando qualche doppio se capita. Elba MTB approved.

SITO UFFICIALE

Oltre alla struttura, come dalla foto soprastante, ogni soletta Ride Concepts utilizza la tecnologia D3O Zone per fornire resistenza agli urti e comfort. Il materiale D3O assorbe l’energia dagli impatti attraverso gli atomi che si riallineano sulla superficie esterna quando viene ricevuto un impatto.


EARLY RIDER

Un marchio che fa prodotti per bambini con la stessa qualità degli adulti. E innovativi, come la balance Bike Velio adatta fin dai primi mesi di vita.

SITO UFFICIALE

Quale miglior modo per costruire la fiducia fisica e mentale prima di iniziare a sviluppare dubbi su se stessi? Grazie ai modelli Early rider, i nostri figli sono attrezzati al meglio per affrontare le sfide e girare grossi come si suol dire. Difetti? Naturalmente, montando componentistica di buon livello, i prezzi non saranno tanto più bassi delle nostre bici da adulto.


HT COMPONENTS

La cura del dettaglio dei pedali HT mi stupisce ogni volta: guardati da vicino, si nota l’amore e la cura del particolare. E una vastità di colori da farci girare la testa!

SITO UFFICIALE

Specialisti dei pedali: possiamo trovare dai modelli da strada fino al gravity, passando per l’XC, il trail e anche i pedali di bassa gamma per il tempo libero. I pedali Clipless sono compatibili con le classiche tacchette SPD Shimano ma, usando delle tacchette proprietarie HT, è possibile varie l’angolo di gioco del piede sul pedale.


REACT SWITZERLAND

Gli occhiali da sole più veloce al mondo: grazie a delle celle sulla montatura, cambiano gradazione in base alla luce in entrata.

SITO UFFICIALE

Che figata è avere un occhiali che si schiarisce, e scurisce, in tempo reale? Ecco, React ha studiato proprio un sistema che risponde positivamente a questa domanda. Unico dubbio, è il fatto che un amico ci ha riferito che, in caso di cambiamenti repentini (stile chiaro scuro nel bosco) sfarfallano e creano un effetto molto fastidioso (grazie Simone per il feedback: manterremo incognita la tua identità per evitare ritorsioni di spie svizzere).


TOPEAK

Le integrazioni di Topeak: tra inserti da inserire nel manubrio, porta zuccheri sul canotto orizzontale, attrezzi nel movimento centrale, multitool sotto la borraccia ora arriva anche una chiave torx digitale dalle dimensioni impressionanti!

SITO UFFICIALE

Ce n’è per tutti i gusti in casa Topeak: con la giusta dose di pazienza nell’ordinare i vari tool, e un po’ di sonoro denaro, è possibile attrezzare la propria bici con tutto il necessario per risolvere svariati tipi di problemi senza avere con se lo zaino. Molti attrezzi non hanno la funzionalità dei loro fratelli più grandi ma rimangono usabili con un minimo di manualità.


THOK E-BIKES

THOK E-Bikes costruisce il primo prototipo di E-MTB realizzato con tecnologia di stampa 3D!

SITO UFFICIALE

Thok ci mostra come sarà la sua prima E-MTB leggera, la quale sarà dotata dell’ultimo motore Bosch SX. Le prove stanno avvenendo con un prototipo in alluminio creato da stampa in 3d, ma ci assicurano che il modello finale sarà in carbonio (anche se il look grezzo in alluminio che ha ora è da sbavo).

APPROFONDISCI L’ARGOMENTO



Scritto da

[email protected] Sono un appassionato di tutto ciò che ha 2 ruote: in età giovanile ho praticato agonisticamente il ciclismo su strada e su pista (campione Italiano Allievi). All'età di 18 anni sono passato nel cross country gareggiando a livello nazionale/internazionale come Under23. Passato Elite, ho fatto la scelta di prendere le cose più alla leggera dal punto di vista dell'allenamento, ed ecco che è nato l'amore per le discipline gravity, formandomi come maestro e guida FCI MTB. Ora ho fatto della passione la mia professione gestendo 2 centri MTB all'isola d'Elba (Bike Center Elba ed Elba MTB), creando il FANTAmtb e raccontando in modo ironico, ma professionale, tutto quello che ruota attorno alla MTB grazie a 365mountainbike e 365TV (YouTube 'PULITI dentro BIKER fuori').

ARTICOLI CORRELATI

bikeup_pubblico bikeup_pubblico

BikeUp 2024: A Torino oltre 50 Brand presenti

News

LEATT – Collezione All Mountain con soluzioni di stoccaggio innovative

News

Open Night2023_ph Castagna_APTGARDADOLOMITI_Bike Festival Riva del Garda Open Night2023_ph Castagna_APTGARDADOLOMITI_Bike Festival Riva del Garda

FSA Bike Festival Riva del Garda 2024: al grido di Rocks On Fire

News

Advertisement

NORMATIVA DEONTOLOGICA - NORMATIVA FACT CHECKING - CORREZIONI
365mountainbike è una testata giornalistica registrata al tribunale civile e penale di Verona in data 10/01/2012
Copyright © 2019 | 365 sport srl (04835100233)
via Brenta, 7 - 37057 San Giovanni Lupatoto (VR)

© 365 sport srl Tutti i diritti riservati. Gli articoli contenuti nel sito non possono essere copiati o riprodotti con altri mezzi senza una licenza concessa dell'autore. La riproduzione pubblica di un contenuto del sito, in tutto o in parte, con qualsiasi mezzo, senza l'espressa autorizzazione scritta dall'autore, è vietata.

Connect