Connect with us

CONTATTACI (redazione)

365mountainbike

Mondo Gare

Van Der Poel: Segnali preoccupanti, tornano i problemi alla schiena

“Non è divertente correre in questo modo”, ha riferito l’olandese dopo il 2° posto dietro a Van Aert a Zonhoven.

van der poel zonhoven 2023
©Eurosport/GCN

A Zonhoven, Wout Van Aert ha dominato davanti ad un arrendevole Van der Poel. Per chi ha seguito la gara, il dominio di Van Aert è stato schiacciante, ma vedere un Van der Poel cedere già dopo 20 minuti di gara è sembrato strano.

Mathieu van der Poel (Alpecin-Deceuninck) si è dovuto accontentare di un lontano secondo posto, a più di un minuto, alle spalle di Wout van Aert (Jumbo-Visma) alla coppa del mondo di Zonhoven. L’olandese ha ammesso di essere stato ostacolato dal suo persistente mal di schiena.

van der poel 2023
©Eurosport

Ricordiamo che Van der Poel ha saltato quasi tutta la stagione di ciclocross dello scorso anno per un infortunio alla schiena e il problema si è ripresentato all’X2O Trofee di Koksijde a metà settimana, dove si è sempre piazzato 2° dietro a Van Aert.

Non va bene. Non sta andando come mi piace. La schiena mi fa di nuovo male ed è un po’ frustrante. L’unica cosa a cui stavo pensando in gara è la schiena che mi faceva male, e nel ciclocross devi essere concentrato al 100% sul percorso, e io non sono stato in grado di farlo. Posso forse fare mezzo giro al ritmo che voglio, ma poi devo rallentare a causa del dolore, è super frustrante – Mathieu Van der Poel

LE 2 CADUTE A ZONHOVEN

Van der Poel si recherà in Spagna lunedì per un ritiro su strada con la sua squadra Alpecin-Deceuninck: manca poco alla prossima di Coppa a Benidorm il 22 gennaio. Per non parlare del duello che lo aspetterà il 5 Febbraio con Wout Van Aert ai Mondiali di Hoogerheide.

Ovviamente anche Wout van Aert è molto forte, non si può sminuire questo. Ma ovviamente devo essere in grado di competere più a lungo. Domani parto per un ritiro in Spagna, e forse è proprio il momento giusto per riprendermi e lavorare sulla schiena. Il pubblico è stato di aiuto qui a Zonhoven, ma al momento non è divertente gareggiare nel cross – Mathieu Van der Poel a Sporza



Scritto da

[email protected] Sono un appassionato di tutto ciò che ha 2 ruote: in età giovanile ho praticato agonisticamente il ciclismo su strada e su pista (campione Italiano Allievi). All'età di 18 anni sono passato nel cross country gareggiando a livello nazionale/internazionale come Under23. Passato Elite, ho fatto la scelta di prendere le cose più alla leggera dal punto di vista dell'allenamento, ed ecco che è nato l'amore per le discipline gravity, formandomi come maestro e guida FCI MTB. Ora ho fatto della passione la mia professione gestendo 2 centri MTB all'isola d'Elba (Bike Center Elba ed Elba MTB), creando il FANTAmtb e raccontando in modo ironico, ma professionale, tutto quello che ruota attorno alla MTB grazie a 365mountainbike e 365TV (YouTube 'PULITI dentro BIKER fuori').

ARTICOLI CORRELATI

MARINE cabirou coppa del mondo 2024 MARINE cabirou coppa del mondo 2024

Classifiche Coppa del Mondo DH #2 Bielsko-Biala 2024

Mondo Gare

Ronan Dunne Ronan Dunne

#2 Coppa del Mondo DH: Ronan Dunne vince la sua 1^ tappa di Coppa

Mondo Gare

MARINE cabirou coppa del mondo 2024 (2) MARINE cabirou coppa del mondo 2024 (2)

#2 Coppa del Mondo DH: Cabirou vince in Polonia. Scarsi e Widmann Top10

Mondo Gare

Advertisement

NORMATIVA DEONTOLOGICA - NORMATIVA FACT CHECKING - CORREZIONI
365mountainbike è una testata giornalistica registrata al tribunale civile e penale di Verona in data 10/01/2012
Copyright © 2019 | 365 sport srl (04835100233)
via Brenta, 7 - 37057 San Giovanni Lupatoto (VR)

© 365 sport srl Tutti i diritti riservati. Gli articoli contenuti nel sito non possono essere copiati o riprodotti con altri mezzi senza una licenza concessa dell'autore. La riproduzione pubblica di un contenuto del sito, in tutto o in parte, con qualsiasi mezzo, senza l'espressa autorizzazione scritta dall'autore, è vietata.

Connect