Preoccupazione per Van Der Poel: mal di schiena a Koksijde | 365mountainbike
Connect with us

La nostra redazione

365mountainbike
ItalianEnglish

News

Preoccupazione per Van Der Poel: mal di schiena a Koksijde

Problemi alla schiena per Van Der Poel, al ciclocross di Koksijde, mentre era in lotta con Van Aert.

van der poel 2023
©Eurosport

Ieri a Koksijde, in Belgio, assente Tom Pidcock ma ci si attendeva un grande duello tra i Wout van Aert e Mathieu van der Poel. E cosi è stato: ma solo per la prima metà di gara (vedi REPORT E VIDEO DELLA CORSA).

Wout van Aert - cyclocross
Wout van Aert – cyclocross – ©kramon/RedBull // Kristof Ramon / Red Bull Content Pool

I due erano in testa alla gara ma da metà gara in poi Van der Poel ha ceduto di schianto e le immagini lo hanno immortalato mentre faceva stretching alla schiena durante la gara: un gesto preoccupante visti i problemi di Van Der Poel, con la schiena, dopo le Olimpiadi di Tokyo.

Speriamo che non ci sia una ricaduta dei problemi alla schiena e che si tratta solo di un dolore momentaneo, vista la durezza della gara di Koksijde, la quale presentava tantissimi tratti in sabbia. Comunque, nonostante questi problemi, ha chiuso al 2° posto dietro uno scatenato Van Aert.

MVDP Mal di schiena
©Eurosport

Fa schifo, ma non posso farci niente. Ho sentito una fitta molto forte. Peccato perché non vedevo l’ora che arrivasse questa gara. Mi sentivo abbastanza bene, anche le mie gambe, ma a un certo punto riuscivo a malapena a mettere un piede davanti all’altro. In realtà è andata abbastanza bene quest’inverno. Non capisco davvero da dove sia venuto improvvisamente questo mal di schiena. Nelle gare passate, siamo stati alla pari. Logicamente avremmo dovuto continuare così anche oggi. Sono un po’ preoccupato, ma andrà tutto bene. Domani curerò per bene la schiena per poter dare il massimo anche Domenica – Mathieu Van Der Poel



Scritto da

davide.finetto@365mountainbike.it Sono un appassionato di tutto ciò che ha 2 ruote: in età giovanile ho praticato agonisticamente il ciclismo su strada e su pista (campione Italiano Allievi). All'età di 18 anni sono passato nel cross country gareggiando a livello nazionale/internazionale come Under23. Passato Elite, ho fatto la scelta di prendere le cose più alla leggera dal punto di vista dell'allenamento, ed ecco che è nato l'amore per le discipline gravity, formandomi come maestro e guida FCI MTB. Ora ho fatto della mia passione la mia professione gestendo 2 centri MTB all'isola d'Elba (Bike Center Elba ed Elba MTB), creando il FANTAmtb e raccontando in modo ironico, ma professionale, tutto quello che ruota attorno alla MTB grazie a 365mountainbike e 365TV (YouTube 'PULITI dentro BIKER fuori').

ARTICOLI CORRELATI

Ancillotti Factory 2023 Ancillotti Factory 2023

Tommaso Francardo all’Abetone Ancillotti Vittoria Factory Team

News

Jack Moir YT Enduro 2023 Jack Moir YT Enduro 2023

Intervista a Jack Moir:”Obiettivo le Enduro World Series 2023″

Approfondimenti

Slawomir Lukasik yeti 2023 Slawomir Lukasik yeti 2023

Slawomir Lukasik al Team Yeti Factory con Richie Rude e Rebecca Baraona

News

Advertisement

NORMATIVA DEONTOLOGICA - NORMATIVA FACT CHECKING - CORREZIONI
365mountainbike è una testata giornalistica registrata al tribunale civile e penale di Verona in data 10/01/2012
Copyright © 2019 | 365 sport srl (04835100233)
via Brenta, 7 - 37057 San Giovanni Lupatoto (VR)

© 365 sport srl Tutti i diritti riservati. Gli articoli contenuti nel sito non possono essere copiati o riprodotti con altri mezzi senza una licenza concessa dell'autore. La riproduzione pubblica di un contenuto del sito, in tutto o in parte, con qualsiasi mezzo, senza l'espressa autorizzazione scritta dall'autore, è vietata.

Connect