Connect with us

CONTATTACI (redazione)

365mountainbike

Mondo Gare

Nino Schurter infuriato con Mathias Fluckiger a Lenzerheide

Tutta faceva trasparire una possibile vittoria di Nino Schurter, che lo avrebbe portato ad essere l’atleta più vittorioso di sempre, ma tutto è sfumato nelle ultime curve.

nino schurter disperato
Nino Schurter disperato a fine gara

Nino Schurter e Mathias Fluckiger erano in testa agli ultimi metri e si erano dimostrati i più forti: continue scaramucce tra i 2, anche se c’è da dire che non sono mai riusciti a fare il vuoto su Luca Braidot e Alan Hatherly, i quali facevano continuamente da elastico.

©RedBull TV

REPLAY GARA E REPORT LENZERHEIDE 2022

Tra Nino Schurter e Mathias Fluckiger c’erano già state delle scaramucce in passato, vedi l’episodio di Lenzerheide proprio l’anno prima (oppure in Val di Sole ai mondiali). Oggi Nino Schurter era estremamente motivato: sentiva la vittoria e quella vittoria lo avrebbe portato ad essere l’atleta più vittorioso della storia della MTB sopravanzando Julien Absalon. Ma ancora non è il momento.

LENZERHEIDE 2021

Ecco cosa era successo esattamente l’anno prima a Lenzerheide.

Infatti durante l’ultima salita, Nino Schurter attacca ma Fluckiger lo infila nella curva sullo scollinamento prima dell’ultima discesa. Luca Braidot è incollato ai 2 in terza posizione. Durante la discesa però Nino Schurter riprende il comando e, nelle ultime curve prima dell’arrivo, Mathias Fluckiger cerca di infilare l’iridato ma si toccano e cadono (era una parte di percorso non coperta dalle telecamere, appena avremo qualche video amatoriale non tarderemo ad aggiornare l’articolo). 

mathias fluckiger lenzerheide
Mathias Fluckiger intervistato a fine gara

Nino Schurter è arrivato al traguardo visibilmente colpito da quanto accaduto, gesticolando in modo molto arrabbiato con il suo DS Frischknecht, ma non ha rilasciato alcuna dichiarazione in merito. A parlare è stato Mathias Fluckiger, costretto dopo aver chiuso sul podio al 3° posto (ricordiamo che Nino Schurter ha chiuso in 4^ posizione).

Mathias ha fatto trasparire, secondo la nostra opinione, che la colpa è stata sua ma fa parte della corsa:”Mi ha sorpassato molto vicino l’ultima volta che mi ha superato. E nell’ultimo sorpasso siamo caduti“, riferisce Fluckiger ai microfoni di Red Bull TV,”Questa è la corsa. Ci siamo scambiati di posizione diverse volte. Schurter mi ha passato molto vicino l’ultima volta. E nell’ultimo sorpasso siamo caduti. Mi dispiace che le cose siano andate in questo modo. Volevamo tutti puntare alla vittoria. È andata così“.

LA VERSIONE DI NINO SCHURTER

Un frustrato Schurter, ai microfoni della TV Svizzera, ha poi dato una sua spiegazione, anche se non ha preso di buon grado il connazionale Flückiger: “Voleva sorpassarmi in un punto in cui non era possibile e mi ha abbattuto. È solo triste. Avrei vinto di sicuro”. E ha proseguito: “Questa è una pessima risposta da parte sua. Una cosa del genere non dovrebbe succedere in una Coppa del Mondo in Svizzera”. Inoltre non si è dissociato dall’accusare Flückiger di intenzionalità: il bernese aveva dovuto cedere la vittoria a Schurter nello sprint finale dei Grigioni l’anno prima: “Lo interpreto in modo tale che ancora non ha fatto i conti con questa sconfitta”.

UPDATE: Ecco la risposta di Fluckiger



Scritto da

[email protected] Sono un appassionato di tutto ciò che ha 2 ruote: in età giovanile ho praticato agonisticamente il ciclismo su strada e su pista (campione Italiano Allievi). All'età di 18 anni sono passato nel cross country gareggiando a livello nazionale/internazionale come Under23. Passato Elite, ho fatto la scelta di prendere le cose più alla leggera dal punto di vista dell'allenamento, ed ecco che è nato l'amore per le discipline gravity, formandomi come maestro e guida FCI MTB. Ora ho fatto della passione la mia professione gestendo 2 centri MTB all'isola d'Elba (Bike Center Elba ed Elba MTB), creando il FANTAmtb e raccontando in modo ironico, ma professionale, tutto quello che ruota attorno alla MTB grazie a 365mountainbike e 365TV (YouTube 'PULITI dentro BIKER fuori').

ARTICOLI CORRELATI

Vedi la Wilier Urta MAX SRL speciale di Simone Avondetto

Mondo Gare

Rob Warner, Emily Batty and Eliot Jackson Rob Warner, Emily Batty and Eliot Jackson

Red Bull TV torna a seguire la Coppa del Mondo MTB: e che conduttori!

Mondo Gare

nove mesto nove mesto

Nove Mesto Coppa del Mondo: Link diretta e Programma gare

Mondo Gare

Advertisement

NORMATIVA DEONTOLOGICA - NORMATIVA FACT CHECKING - CORREZIONI
365mountainbike è una testata giornalistica registrata al tribunale civile e penale di Verona in data 10/01/2012
Copyright © 2019 | 365 sport srl (04835100233)
via Brenta, 7 - 37057 San Giovanni Lupatoto (VR)

© 365 sport srl Tutti i diritti riservati. Gli articoli contenuti nel sito non possono essere copiati o riprodotti con altri mezzi senza una licenza concessa dell'autore. La riproduzione pubblica di un contenuto del sito, in tutto o in parte, con qualsiasi mezzo, senza l'espressa autorizzazione scritta dall'autore, è vietata.

Connect