Connect with us

La nostra redazione

365mountainbike
ItalianEnglish

News

INEOS: Team stellare MTB nel 2023 con Ferrand Prevot?

INEOS sembra voglia aprire un nuovo team dedicato escusivamente alla MTB. Tante le voci di corridoio e Pauline Ferrand-Prevot sembra uno dei nomi papabili per il team.

Pauline Ferrand Prevot
Pauline Ferrand - ©Bartek Wolinski / Red Bull Content Pool

I rumors si fanno sempre più incalzanti: dopo il nostro articolo sui possibili cambiamenti della MTB nel 2023, sembra che le sirene della nuova era della MTB stiano risuonando anche ai pieni alti della INEOS.

Infatti si parla di un nuovo team INEOS MTB creato, si fa un’ipotesi, da una parte del budget del team su strada. Un grosso investimento visto che sarebbe un approccio diverso rispetto ad altre squadre come l’Alpecin Deceuninck creando, nel caso di Ineos, un vero e proprio team con entourage proprio.

La partenza di Red Bull TV e l’arrivo di Warner Bros. Discovery (ricordiamo con un contratto di 8 anni), sta facendo gola ai grossi team visto il conseguente innalzamento della portata di pubblico che avrà la MTB.

CHI È INEOS?

Ineos è un’azienda privata del Regno Unito operante nel settore chimico. Dopo una serie di acquisizioni è la terza più grande azienda chimica al mondo (dopo BASF e Dow Chemical) ed è anche la più grande società privata della Gran Bretagna. Presidente e principale azionista è Jim Ratcliffe, il cui patrimonio è stato stimato, Secondo Forbes, IN 17,2 miliardi di dollari.

Sponsor nel ciclismo ma anche nella F1, dato che dal 10 febbraio 2020 l’azienda è diventata sponsor della scuderia Mercedes e nel 2020 azionista al 33% della scuderia. Ineos dà anche il nome a Ineos Team UK, squadra britannica che ha partecipato all’America’s Cup 2021, fermandosi in finale di Prada Cup 2021, battuta 7-1 da Luna Rossa.

TOM PIDCOCK

Tom Pidcock
Thomas Pidcock- ©Bartek Wolinski / Red Bull Content Pool

Ancora non si sanno i dettagli ma Tom Pidcock continuerà a correre con INEOS, vediamo se nell’eventuale team MTB (se verrà creato) o nel team su strada. Cosa certa è che Pidcock non vuole abbandonare la Mountain Bike.

ALTRI NOMI

La francese Pauline Ferrand Prevot, che ha dominato questo finale di stagione, ha ancora due obiettivi: il Campionato del Mondo XCM e il Campionato del Mondo Gravel. E sembra la persona giusta al momento giusto. Poi altri nomi potrebbero essere Sina Frei, lasciata “a piedi” da Specialized e Henrique Avancini, che dopo una stagione non positiva potrebbe cercare nuovi stimoli fuori da Cannondale.



Scritto da

davide.finetto@365mountainbike.it Sono un appassionato di tutto ciò che ha 2 ruote: in età giovanile ho praticato agonisticamente il ciclismo su strada e su pista (campione Italiano Allievi). All'età di 18 anni sono passato nel cross country gareggiando a livello nazionale/internazionale come Under23. Passato Elite, ho fatto la scelta di prendere le cose più alla leggera dal punto di vista dell'allenamento, ed ecco che è nato l'amore per le discipline gravity, formandomi come maestro e guida FCI MTB. Ora ho fatto della mia passione la mia professione gestendo 2 centri MTB all'isola d'Elba (Bike Center Elba ed Elba MTB), creando il FANTAmtb e raccontando in modo ironico, ma professionale, tutto quello che ruota attorno alla MTB grazie a 365mountainbike e 365tv (YouTube 'PULITI dentro BIKER fuori').

ARTICOLI CORRELATI

podio ews 2022 uomini podio ews 2022 uomini

Enduro MTB: Analisi della stagione dell’EWS

Insights

Forster e Schurter Forster e Schurter

ÖKK Bike Revolution: Forster su Schurter. Prevot Hors Category

News

Jesse Melamed e Isabeau Courdurier EWS 2022 Jesse Melamed e Isabeau Courdurier EWS 2022

Courdurier e Melamed Campioni mondiali Enduro MTB 2022

News

Advertisement

NORMATIVA DEONTOLOGICA - NORMATIVA FACT CHECKING - CORREZIONI
365mountainbike è una testata giornalistica registrata al tribunale civile e penale di Verona in data 10/01/2012
Copyright © 2019 | 365 sport srl (04835100233)
via Brenta, 7 - 37057 San Giovanni Lupatoto (VR)

© 365 sport srl Tutti i diritti riservati. Gli articoli contenuti nel sito non possono essere copiati o riprodotti con altri mezzi senza una licenza concessa dell'autore. La riproduzione pubblica di un contenuto del sito, in tutto o in parte, con qualsiasi mezzo, senza l'espressa autorizzazione scritta dall'autore, è vietata.

Connect