Diego Rosa in MTB nel 2023 alla Cicli Taddei | 365mountainbike
Connect with us

La nostra redazione

365mountainbike
ItalianEnglish

News

Diego Rosa in MTB nel 2023 alla Cicli Taddei

Diego Rosa firma con Cicli Taddei per il 2023: si ritorna la mondo del fuoristrada dopo anni passati su strada.

Diego Rosa Cicli Taddei MTB

Diego Rosa aveva annunciato, lo scorso Ottobre, di abbandonare il mondo su Strada. E oggi, si conosce la nuova destinazione del talento Piemontese, vale a dire la Cicli Taddei, team che sarà supervisionato da Francesco Casagrande, ritiratosi quest’anno dall’attività agonistica.

Sono davvero contento di correre con bici Specialized nel Taddei Factory team, dove troverò compagni che hanno fatto il mio stesso percorso dalla strada alle pietre, non vedo l’ora di iniziare – Diego Rosa

Ricordiamo che alla Cicli Taddei ci sarà anche Domenico Valerio, ex Bottecchia Factory, ed i confermati Francesco Failli, Riccardo Chiarini, Luca Giargiani, Ramon Vantaggiato e Silvia Scipioni.

Diego quest’anno aveva corso al campionato italiano marathon finendo nella top 10 (6° posto) in maglia Eolo-Kometa.


BIOGRAFIA DIEGO ROSA

Diego Rosa, classe 1989, è un ciclista su strada e mountain biker italiano che quest’anno ha corso per l’Eolo-Kometa Cycling Team. Professionista dal 2013 dove ha vinto la Milano-Torino 2015.

Dal 2009 al 2011 ha corso con il team di mountain bike Giant Italia Team, convocato per i campionati del mondo U23 2011 in Svizzera.

Diego Rosa mondiali U23 MTB
Diego Rosa mondiali U23 MTB (2011)

Passa professionista su strada all’inizio del 2013 con l’Androni Giocattoli-Venezuela di Gianni Savio. Al primo anno da pro vince la classifica dei giovani al Tour Méditerranéen e partecipa al Giro d’Italia, mettendosi in evidenza in salita. Nell’estate 2014 la squadra World Tour kazaka Astana ufficializza il suo ingaggio e conclude al 5° posto la Strade Bianche e partecipa sia al Giro d’Italia sia alla Vuelta a España in appoggio al capitano Fabio Aru. Chiude al 5° posto il Giro di Lombardia vinto dal suo capitano Vincenzo Nibali. La stagione successiva vince la 5ª tappa della Vuelta al Pais Vasco dopo una fuga solitaria di 100 km. Partecipa anche alla prova in linea delle Olimpiadi di Rio de Janeiro, ritirandosi, prima di chiudere la stagione con la piazza d’onore al Giro di Lombardia, battuto in volata, di poco, da Esteban Chaves.

Al termine della stagione 2016 firma un contratto triennale con il Team Sky. Nel 2017 ottiene come unico piazzamento di rilievo un 5° posto nella classifica finale della Ruta del Sol e successivamente prende parte al Giro d’Italia in veste di luogotenente di Geraint Thomas e Mikel Landa. Torna al successo nel marzo 2018, imponendosi nella classifica generale della Settimana Internazionale di Coppi e Bartali grazie al successo nella cronometro a squadre oltre che a un rendimento costante nelle altre tappe.



Scritto da

info@365mountainbike.it Tutto quello che riguarda il fuoristrada: dal ciclocross al cross country, dal downhill all'enduro, senza dimenticare il ciclomercato, le curiosità e la tecnica. Per contatti commerciali, scrivere a: adv@365mountainbike.it

ARTICOLI CORRELATI

Ancillotti Factory 2023 Ancillotti Factory 2023

Tommaso Francardo all’Abetone Ancillotti Vittoria Factory Team

News

Iago Garay x Cannondale x 7mesh 2023 Iago Garay x Cannondale x 7mesh 2023

Iago Garay firma con Cannondale e 7mesh

News

Jack Moir YT Enduro 2023 Jack Moir YT Enduro 2023

Intervista a Jack Moir:”Obiettivo le Enduro World Series 2023″

Approfondimenti

Advertisement

NORMATIVA DEONTOLOGICA - NORMATIVA FACT CHECKING - CORREZIONI
365mountainbike è una testata giornalistica registrata al tribunale civile e penale di Verona in data 10/01/2012
Copyright © 2019 | 365 sport srl (04835100233)
via Brenta, 7 - 37057 San Giovanni Lupatoto (VR)

© 365 sport srl Tutti i diritti riservati. Gli articoli contenuti nel sito non possono essere copiati o riprodotti con altri mezzi senza una licenza concessa dell'autore. La riproduzione pubblica di un contenuto del sito, in tutto o in parte, con qualsiasi mezzo, senza l'espressa autorizzazione scritta dall'autore, è vietata.

Connect