Connect with us

La nostra redazione

365mountainbike
ItalianEnglish

News

Peter Sagan al via del 1° Campionato del Mondo Gravel

Il 3 volte campione del mondo su strada ha confermato la sua partecipazione all’evento che, l’8 e il 9 ottobre, assegnerà in Veneto i primi titoli della specialità.

Peter-Sagan-Gravel
Photo Credit Specialized

Ci saranno anche le grandi firme del ciclismo al primo campionato mondiale di ciclismo Gravel, in programma l’8 e il 9 ottobre fra Vicenza e Cittadella. Un esempio? Peter Sagan.

Fonte: comunicato stampa

Il campione slovacco, tre volte iridato su strada, ha deciso di rispolverare i suoi trascorsi nell’off-road e di prendere parte alla prova che il 9 ottobre eleggerà il primo campione del mondo Elite di Gravel nella storia del ciclismo.

I CRITERI DI PARTECIPAZIONE AL MONDIALE GRAVEL

Pochi giorni fa si sono svolti i primi Italiani Gravel ad Argenta (vedi il report della gara) e ne abbiamo approfittato per capire quale dovrebbe essere il format gara del Gravel, se ci deve essere un aspetto agonistico.

italiani gravel 2022
I vincitore Elite del 1° Italiano Gravel 2022: Zoccarato e Guarischi

Non ho molta esperienza nel Gravel, anzi, per me sarà il debutto nelle competizioni di questo tipo – afferma Sagan, che in carriera vanta, oltre ai tre campionati mondiali su strada, una Paris-Roubaix, un Giro delle Fiandre e tre Gand-Wevelgem, sette maglie verdi al Tour e una maglia ciclamino al Giro d’Italia -. Il Gravel mi incuriosisce, è una specialità che sta creando molto interesse fra gli appassionati e fra gli addetti ai lavori. Il fatto che l’U.C.I. abbia istituito un campionato del mondo lo dimostra. Sono contento di esserci perché si corre in una terra che conosco e che mi piace, e poi perché Filippo Pozzato, l’organizzatore, è un amico. Sarò al mondiale con il supporto di Specialized e Sportful, correrò senza lo stress del risultato ma determinato a fare il meglio che posso – assicura Peter Sagan -. Per me questo mondiale sarà anche un’occasione per stare in mezzo alla gente, per divertirmi assieme agli altri corridori e ai tifosi. La condivisione e la socializzazione sono un punto forza del Gravel, e questo è indubbiamente uno degli aspetti che mi piacciono di più”.

oss e sagan gravel
Daniel Oss e Peter Sagan – ©Specialized

Il programma del campionato del mondo Gravel inizia con le prove delle donne e degli uomini Over 50, sabato 8 ottobre su una distanza di 140 chilometri, mentre i professionisti si sfideranno il giorno dopo su un percorso di 194 chilometri che comprende anche due giri finali di 27,5 chilometri. Gli uomini dei gruppi di età 19-49, invece, faranno un solo giro, sino a completare 165 chilometri. La parte non asfaltata dei percorsi corrisponde a circa il 75% del totale.

PERCORSO MONDIALE GRAVEL 2022

Dopo la partenza in Campo Marzo a Vicenza i concorrenti saliranno a Monte Berico e Arcugnano, prima di scendere verso il lago di Fimon e proseguire in direzione di Montegaldella. Si entrerà nella provincia di Padova toccando Selvazzano e Tancarola, per poi invertire attorno alla città del Santo. Il corso del fiume Brenta guiderà i corridori verso Piazzola e Cittadella. Gli uomini élite e i concorrenti delle categorie maschili Under 49 entreranno in un circuito fra Cittadella e di Tezze sul Brenta, prima di raggiungere il traguardo in piazza Pierobon a Cittadella.

Il campionato del mondo Gravel viene organizzato da PP Sport Events con il supporto di: Regione Veneto, Comune di Vicenza, Comune di Cittadella, Grana Padano, Weider.

Altimetria Uomini Elite (194 km)

altimetria mondiali 2022 gravel
L’altimetria del percorso Uomini Elite (194 km)
Planimetria mondiali 2022 gravel
Planimetria del percorso Uomini Elite (194 km)
altimetria mondiali 2022 gravel
I chilometri conclusivi


Scritto da

davide.finetto@365mountainbike.it Sono un appassionato di tutto ciò che ha 2 ruote: in età giovanile ho praticato agonisticamente il ciclismo su strada e su pista (campione Italiano Allievi). All'età di 18 anni sono passato nel cross country gareggiando a livello nazionale/internazionale come Under23. Passato Elite, ho fatto la scelta di prendere le cose più alla leggera dal punto di vista dell'allenamento, ed ecco che è nato l'amore per le discipline gravity, formandomi come maestro e guida FCI MTB. Ora ho fatto della mia passione la mia professione gestendo 2 centri MTB all'isola d'Elba (Bike Center Elba ed Elba MTB), creando il FANTAmtb e raccontando in modo ironico, ma professionale, tutto quello che ruota attorno alla MTB grazie a 365mountainbike e 365tv (YouTube 'PULITI dentro BIKER fuori').

ARTICOLI CORRELATI

Laura Stigger Laura Stigger

Leogang ospiterà i Campionati del Mondo nel 2028

News

Emil Herzog cyclist 2022 Emil Herzog cyclist 2022

MTB ai mondiali Strada: che volata tra Herzog e Morgado!

News

Weider tra gli sponsor dell’Uci Gravel World Championship

News

Advertisement

NORMATIVA DEONTOLOGICA - NORMATIVA FACT CHECKING - CORREZIONI
365mountainbike è una testata giornalistica registrata al tribunale civile e penale di Verona in data 10/01/2012
Copyright © 2019 | 365 sport srl (04835100233)
via Brenta, 7 - 37057 San Giovanni Lupatoto (VR)

© 365 sport srl Tutti i diritti riservati. Gli articoli contenuti nel sito non possono essere copiati o riprodotti con altri mezzi senza una licenza concessa dell'autore. La riproduzione pubblica di un contenuto del sito, in tutto o in parte, con qualsiasi mezzo, senza l'espressa autorizzazione scritta dall'autore, è vietata.

Connect