fbpx
Connect with us

La nostra redazione


News

Otto outsider da tenere d’occhio alla prima tappa dell’EWS

E’ iniziato il conto alla rovescia per l’inizio della stagione dell’enduro internazionale.

Correre sui sentieri di casa può essere un’opportunità, ma spesso porta con se una maggiore pressione; la paura di sbagliare e di non essere all’altezza delle aspettative dei fan potrebbe trasformare i vantaggi in un macinio da portarsi dietro lungo tutte le PS. Conosciamo meglio 8 rider locali che potranno essere protagonisti di questa gara.

Fonte: Enduro Word Series

Ecco 8 rider scozzesi da tenere d’occhio nel primo week end dell’enduro word series:

Bex Baraona

La vincitrice della scorsa edizione cercherà sicuramente di confermare la sua velocità. Dopo la sua firma con lo Yeti-Fox factory team, la sua motivazione sarà certamente aumentata

Innes Graham

Pur essendo alla sua prima esperienza nell’enduro, Graham non è a digiuno di esperienza internazionale, avendo gareggiato per diverse stagione nella coppa del mondo di DH

Katy Winton

Abbiamo presentato alcuni giorni fa un’intervista che trovate QUI, in cui Kate parla della sua nuova esperienza in GT e di molte altre cose. Dopo una stagione come atleta privata, il ritorno in un team ufficiale sarà certamente un fatto che la caricherà al massimo per questo nuovo appuntamento.

Chloe Taylor

Dopo un duro lavoro invernale Chloe è giunta 4° nella classifica pro della prima tappa dello Scottish Enduro Series, dimostrando di avere la stoffa pr far bene anche nella competizione assoluta.

Corey Watson

Grazie ad alcuni ottimi risultati nella scorsa stagione, in cui ha gareggiato come privato; Corey è stato inserito all’interno del Nukeproof Factory Racing. Siamo sicuri che con die compagni di squadra come Elliott Heap e soprattutto Sam Hill, saprà crescere e diventare ancora più veloce.

Polly Henderson

Polly in questa stagione è passata dalla categoria Under a quella assoluta. Riguardando i tempo dello scorso anno, in cui sarebbe stata sicuramente fra le top ten, siamo sicuri che la giovane rider sarà una forte sfidante per tutte le ragazze.

Jake Abdon

Jake è un altro rider proveniente dalla categoria Under. Con alcuni ottimi piazzamenti nella scorsa stagione siamo sicuri che potrà essere protagonista in questa gara di casa

Jess Stone

In questo elenco di rider locali non poteva mancare Jess Stone. La rider privata nella scorsa edizione è riuscita restare nelle primissime posizioni fino a stage 4, quando nonostante una caduta in cui si fratturata un dito è riuscita a fare il miglior tempo. Purtroppo l’infortunio l’ha costretta al ritiro. Noi crediamo che nel prossimi week end potrà essere una sicura protagonista.

Ora no ci aspetta che attendere lo start per vedere come si comporteranno gli otto local di cui abbiamo parlato.

Scritto da

[email protected]ainbike.it Redattore ed esperto di viaggi in mountain bike. Chiropratico e personal trainer, da anni al seguito di alcuni dei più forti interpreti nazionali dell'enduro mtb.

ARTICOLI CORRELATI

Growing Pains: scopriamo il team di EWS più giovane del circus

News

Bex Barona Bex Barona

[VIDEO] Perché guidi una MTB? Tu, cosa risponderesti?!

News

Il team Rocky Mountain RF sbarca a Pogno

News

ISCRIVITI

iscriviti

NORMATIVA DEONTOLOGICA - NORMATIVA FACT CHECKING - CORREZIONI
365mountainbike è una testata giornalistica registrata al tribunale civile e penale di Verona in data 10/01/2012
Copyright © 2019 | 365 sport srl (04835100233)
via Brenta, 7 - 37057 San Giovanni Lupatoto (VR)

© 365 sport srl Tutti i diritti riservati. Gli articoli contenuti nel sito non possono essere copiati o riprodotti con altri mezzi senza una licenza concessa dell'autore. La riproduzione pubblica di un contenuto del sito, in tutto o in parte, con qualsiasi mezzo, senza l'espressa autorizzazione scritta dall'autore, è vietata.

Connect
ISCRIVITI

iscriviti