fbpx
Connect with us

La nostra redazione

Advertisement

News

4enduro atto terzo: Pogno e il nubifragio

3°tappa del circuito dell’alto Piemonte. Vince Raimondi su Berta.

Non splende il sole sul circuito del 4enduro; infatti, dopo il nubifragio che ha costretto gli organizzatori di Oasi Zegna a rivedere completamente il percorso; anche Pogno ha dovuto in parte piegarsi al volere di Giove Pluvio.  Le forti piogge del venerdì hanno reso impraticabile la nuova linea, costringendo lo staff dei Gufi a rivedere Stage 3, ritornando alla classica ‘Pogno. Ma il meteo bizzarro ha deciso di accanirsi ancora sulla località cusiana; la domenica alle 14.30 circa si è scatenato un vero e proprio inferno di acqua, grandine tuoni e fulmini; che hanno costretto gli organizzatori ad annullare definitivamente la terza prova.

Più di 350 i partenti, segno che le competizioni enduristiche stanno vivendo una fase di espansione numerica importante. Moltissimi i ragazzi delle categorie esordienti e allievi; un patrimonio che va coltivato e guidato nel migliore dei modi, per far si che dai numeri possano uscire i futuri campioni di specialità.

La gara

La concomitanza della prima tappa dell’ews ha ridotto la sfida per la vittoria a due atleti, Raimondi e Berta. I due Matteo alla fine si troveranno divisi da 1”78centesimi, con la vittoria che sorride al portacolori del Team Locca. Alle loro spalle Simone Pelissero; quarto un amatore d’eccellenza, ovvero Marco Milivinti e in quinta posizione il giovane Martino Lani, sempre più convincente nelle sue prestazioni.

In campo femminile la vittoria è andata a Laura Rossin, seconda la giovane valdostana Emilie Polo e al terzo posto Vittoria Spada.

Il podio rosa

Pogno si conferma una località di riferimento nel panorama dell’enduro e non solo; i sentieri continuano a trovare il placet dei rider che li frequentano anche al di fuori dei giorni di gara. Fra tutti mi piace segnalare la 2000; iconica discesa che a dispetto degli anni e dell’evoluzione dei mezzi, continua a mantenere un livello  tecnico di tutto rispetto.

Ma è ora di guardare al futuro e di segnarsi la data del 17 luglio, quando la carovana del 4enduro farà tappa in Val Vigezzo. Sarà la Piana di Vigezzo con i suoi trail alpini ad ospitare per la prima volta i biker; in quella che sarà certamente una competizione in grado di esaltare le doti tecniche di tutti i partecipanti

Scritto da

[email protected] Redattore ed esperto di viaggi in mountain bike. Chiropratico e personal trainer, da anni al seguito di alcuni dei più forti interpreti nazionali dell'enduro mtb.

ARTICOLI CORRELATI

[VIDEO] EWS Val di Fassa, ecco gli highlight

News

I “boss” Rude e Courdurier vincono EWS Val Di Fassa Trentino

News

Richie Rude Val di Fassa Richie Rude Val di Fassa

Risultati dalla PRO Stage alla EWS Val di Fassa

News

ISCRIVITI

iscriviti

NORMATIVA DEONTOLOGICA - NORMATIVA FACT CHECKING - CORREZIONI
365mountainbike è una testata giornalistica registrata al tribunale civile e penale di Verona in data 10/01/2012
Copyright © 2019 | 365 sport srl (04835100233)
via Brenta, 7 - 37057 San Giovanni Lupatoto (VR)

© 365 sport srl Tutti i diritti riservati. Gli articoli contenuti nel sito non possono essere copiati o riprodotti con altri mezzi senza una licenza concessa dell'autore. La riproduzione pubblica di un contenuto del sito, in tutto o in parte, con qualsiasi mezzo, senza l'espressa autorizzazione scritta dall'autore, è vietata.

Connect
ISCRIVITI

iscriviti