Connect with us

CONTATTACI (redazione)

365mountainbike

Mondo Gare

MONDIALI Team Relay: Vince la Svizzera! Italia al 5° posto

Nino Schurter chiude la staffetta di una magnifica Svizzera: dietro Francia e Danimarca. Italia solo quinta.

podio-staffetta-mondiali-2023.jpg
Picture by Alex Broadway/SWpix.com -

La specialità del Team Relay, che ci ha visto spesso sul podio, questa volta non ha sorriso ai nostri portacolori. La squadra azzurra schierava Luca Braidot, Giada Specia e Valentina Corvi, tre rider già presenti l’anno scorso in Francia, mentre le nuove entrate erano Sara Cortinovis, Andreas Vittone e Elian Paccagnella.

Brutta partenza dell’Italia con l’U23 Andreas Vittone, coinvolto in una caduta, che chiude al 10° posto la frazione. In testa Gran Bretagna con Charlie Aldridge seguito dalla Francia con Adrien Boichis, e terza la Svizzera a 20” con Dario Lillo. Lo juniores bolzanino Elian Paccagnella recupera 2 posizioni ma il distacco dalla testa della corsa sale a 53 secondi. Giada Specia, Valentina Corvi e Sara Cortinovis mantengono le posizioni mentre l’ultima frazionista, Luca Braidot, recupera 2 posizioni con l’Italia che chiude così al 5° posto. Vince la Svizzera, con un ultimo frazionista eccezionale come Nino Schurter.

Nino-Schurter-mondiali-team-relay-2023.jpg
Nino Schurter – Picture by Alex Broadway/SWpix.com –

Dietro la Svizzera, troviamo la Francia a soli 9″: Jordan Sarrou ha reso la vita difficile a Schurter. Chiude il podio la Danimarca, con un’ottima prova, che batte in volata il Canada.

CLASSIFICA MONDIALI TEAM RELAY

1 SVIZZERA 1:05:42
2 FRANCIA +0:09
3 DANIMARCA +0:41
4 CANADA +0:42
5 ITALIA +2:01
6 GRAN BRETAGNA +2:30
7 GERMANIA +2:36
8 USA +2:39
9 AUSTRIA +3:07
10 BELGIO +3:18 
CLASSIFICA COMPLETA

TUTTE LE INFORMAZIONI SUI MONDIALI MTB 2023 (PROGRAMMA GARE E DIRETTE)



Scritto da

[email protected] Sono un appassionato di tutto ciò che ha 2 ruote: in età giovanile ho praticato agonisticamente il ciclismo su strada e su pista (campione Italiano Allievi). All'età di 18 anni sono passato nel cross country gareggiando a livello nazionale/internazionale come Under23. Passato Elite, ho fatto la scelta di prendere le cose più alla leggera dal punto di vista dell'allenamento, ed ecco che è nato l'amore per le discipline gravity, formandomi come maestro e guida FCI MTB. Ora ho fatto della passione la mia professione gestendo 2 centri MTB all'isola d'Elba (Bike Center Elba ed Elba MTB), creando il FANTAmtb e raccontando in modo ironico, ma professionale, tutto quello che ruota attorno alla MTB grazie a 365mountainbike e 365TV (YouTube 'PULITI dentro BIKER fuori').

ARTICOLI CORRELATI

Coppa del Mondo Enduro #2: Vendemmia e Francardo Top15

Mondo Gare

DM_IIS San Zeno di Montagna RACE_20240316_07361 DM_IIS San Zeno di Montagna RACE_20240316_07361

Il punto di Internazionali d’Italia Series dopo i Campionati Europei

Mondo Gare

Van der Poel Tabor 2024 Van der Poel Tabor 2024

NO MTB per Mathieu Van der Poel: Saltano le Olimpiadi di Parigi 2024

News

Advertisement

NORMATIVA DEONTOLOGICA - NORMATIVA FACT CHECKING - CORREZIONI
365mountainbike è una testata giornalistica registrata al tribunale civile e penale di Verona in data 10/01/2012
Copyright © 2019 | 365 sport srl (04835100233)
via Brenta, 7 - 37057 San Giovanni Lupatoto (VR)

© 365 sport srl Tutti i diritti riservati. Gli articoli contenuti nel sito non possono essere copiati o riprodotti con altri mezzi senza una licenza concessa dell'autore. La riproduzione pubblica di un contenuto del sito, in tutto o in parte, con qualsiasi mezzo, senza l'espressa autorizzazione scritta dall'autore, è vietata.

Connect