Connect with us

CONTATTACI (redazione)

365mountainbike

Approfondimenti

Gancio Traino: Quali le regole per il Portabici?

Il gancio traino rappresenta il modo più sicuro, e stabile, per portare con se le proprie bici. Andiamo a vedere le normative Italiane.

portabici-da-gancio-traino-thule-easyfold-xt-933-it-42201-818x818-g4

Il portabici da gancio traino è stabile e, vantaggio importante, ha una portata di carico elevata che quindi si adatta alle e-bike. E aprire il baule con le bici montate non è eresia.

peruzzo portabici

Ma allora quali sono gli svantaggi? Sicuramente l’elevato costo: oltre all’acquisto del portabici bisogna prevedere l’omologazione e installazione del gancio traino.

QUALE GANCIO TRAINO SCEGLIERE?

Forse non sai che esistono 3 tipi di gancio: fisso, estraibile e a scomparsa.
Nel primo caso il gancio rimane sempre a vista e non può più essere rimosso. Nel modello estraibile è possibile rimuovere la parte sporgente ma rimane a vista la staffa di fissaggio e il connettore per i circuiti elettrici. Il terzo tipo, a scomparsa, diventa completamente invisibile quando non si usa.

Naturalmente c’è una differenza di prezzo con i ganci traino fissi nettamente più economici. Giusto per darti un’idea, i costi totali (installazione+omologazione) possono avvicinarsi ai 1000€ per i ganci traino a scomparsa più curati.

L’AZIENDA CHE LOTTA CONTRO LA LEGGE ASSURDA DEI GANCI TRAINO

CHE PATENTE BISOGNA AVERE PER GUIDARE CON UN GANCIO TRAINO?

Per guidare la propria auto con gancio traino non necessita di patente diversa dalla B ma, naturalmente, dipende da cosa ci si aggancia al gancio traino (quindi all’ingombro). Finché si tratta di un portabici classico (anche da 3 bici) è sufficiente la patente B.

Parlavamo di ingombro: gli articoli di riferimento sono il n. 61 e il n. 164 del Codice della Strada. Ecco le norme che interessano a noi:

  • Il carico può sporgere posteriormente fino ai 3/10 della lunghezza del veicolo. Unica attenzione se mettete il portabici su macchine piccole: li potreste sforare;
  • Il carico può sporgere lateralmente non oltre 30 cm per lato;
  • L’altezza massima del carico è di 4 metri (impossibile da sforare in caso di gancio traino posteriore).

ATTENZIONE: AGGIORNAMENTI ALLE REGOLE DICEMBRE 2023

Con la Smart è un attimo sforare posteriormente più dei 3/10 della lunghezza del veicolo.

QUANTO POSSO CARICARE DI PESO SUL GANCIO TRAINO?

Per quanto riguarda il peso, va rispettato il limite di carico ammesso sul gancio. Quindi varia da modello a modello. In caso di traporto di 3 e-bike i pesi non sono da sottovalutare.

COLLAUDO SI O COLLAUDO NO

Nessuna ostruzione: NO Collaudo
Nei casi di assenza di ostruzione (anche parziale) l’installazione può avvenire senza l’obbligo di aggiornamento del Libretto (ora DU – Documento Unico) e senza l’applicazione della targa ripetitrice. In questi casi le strutture devono essere considerate parti integranti del veicolo purché rientranti nei limiti di sagoma e di massa di cui agli articoli 61 e 62 cds.

Ostruzione (anche parziale): SI Collaudo
Nei casi di ostruzione (anche parziale) degli elementi sopra citati, occorre ripetere i dispositivi di illuminazione e di segnalazione visiva e la targa e, conseguentemente, l’installazione comporta il Collaudo in Motorizzazione ai sensi dell’ art. 78 del CdS, con conseguente aggiornamento della Carta di Circolazione (ora DU – Documento Unico).


INSTALLAZIONE GANCIO TRAINO

La procedura prevista per l’istallazione del gancio traino è la seguente. Dopo 30 giorni l’automobilista da solo o tramite agenzia richiede alla Motorizzazione Civile l’aggiornamento del libretto di circolazione allegando soltanto una dichiarazione dell’officina di perfetta esecuzione dei lavori. La Motorizzazione Civile invierà il tagliando adesivo da appore sul libretto di circolazione.



Scritto da

[email protected] Sono un appassionato di tutto ciò che ha 2 ruote: in età giovanile ho praticato agonisticamente il ciclismo su strada e su pista (campione Italiano Allievi). All'età di 18 anni sono passato nel cross country gareggiando a livello nazionale/internazionale come Under23. Passato Elite, ho fatto la scelta di prendere le cose più alla leggera dal punto di vista dell'allenamento, ed ecco che è nato l'amore per le discipline gravity, formandomi come maestro e guida FCI MTB. Ora ho fatto della passione la mia professione gestendo 2 centri MTB all'isola d'Elba (Bike Center Elba ed Elba MTB), creando il FANTAmtb e raccontando in modo ironico, ma professionale, tutto quello che ruota attorno alla MTB grazie a 365mountainbike e 365TV (YouTube 'PULITI dentro BIKER fuori').

ARTICOLI CORRELATI

portabici-posteriore portabici-posteriore

FIRMA la petizione contro la Legge sui Portabici

News

portabici battaglia peruzzo portabici battaglia peruzzo

L’azienda che lotta contro la Legge Assurda dei Ganci Traino

News

thule epos 2 thule epos 2

Nuova Normativa Portabici: Cosa fare per essere in Regola?

Approfondimenti

Advertisement

NORMATIVA DEONTOLOGICA - NORMATIVA FACT CHECKING - CORREZIONI
365mountainbike è una testata giornalistica registrata al tribunale civile e penale di Verona in data 10/01/2012
Copyright © 2019 | 365 sport srl (04835100233)
via Brenta, 7 - 37057 San Giovanni Lupatoto (VR)

© 365 sport srl Tutti i diritti riservati. Gli articoli contenuti nel sito non possono essere copiati o riprodotti con altri mezzi senza una licenza concessa dell'autore. La riproduzione pubblica di un contenuto del sito, in tutto o in parte, con qualsiasi mezzo, senza l'espressa autorizzazione scritta dall'autore, è vietata.

Connect