Connect with us

La nostra redazione

365mountainbike
ItalianEnglish

Approfondimenti

E se lo Short Track MTB diventasse Sport Olimpico?

David Lappartient afferma che l’UCI spera di aggiungere lo short track alle olimpiadi assieme al Cross Country.

Podio mondiali Short Track 2022
Podio mondiali Short Track 2022: Sam Gaze, Colombo, Litscher - ©Bartek Wolinski / Red Bull Content Pool

Lo short track potrebbe presto diventare uno sport olimpico? Sembra che l’UCI, guidata da David Lappartient, si stia muovendo in tal senso. Il ciclismo è uno degli sport principali dei Giochi, con 22 medaglie in cinque discipline, tra cui strada, pista, mountain bike, BMX freestyle e corse BMX.

In un’intervista con Inside the Games, Lappartient ha riferito che l’UCI sta spingendo per aggiungere più discipline ciclistiche alle olimpiadi, vale a dire: BMX flatland (compiere trick sul piano), il Team Relay e lo Short Track.

“Più discipline abbiamo, meglio è per il nostro sport. Però bisogna trovare il nesso tra grandezza e fattibilità: più discipline richiedono più organizzatori e maggior budget. Dobbiamo essere ragionevoli. L’obiettivo per noi è prima di tutto mantenere le cinque discipline olimpiche che abbiamo: BMX racing, BMX Freestyle, Cross Country, gara su strada e gara a cronometro. Ho pensato al Team Relay per mountain bike perché potrebbe non richiedere ulteriori atleti che necessitano di alloggio o trasporto, essendo già impegnati i migliori rider nel cross country o, nell’auspicabile, short track” – David Lappartient a Inside the Games

Pauline Ferrand Prevot
Pauline Ferrand Prevot campionessa del mondo Short Track 2022 – ©Bartek Wolinski / Red Bull Content Pool

E-SPORT

E riguardo gli Sport virtuali, cosa ne pensa l’UCI?

“Ci stiamo ragionando: perché non avere una medaglia per l’e-cycling? Per Los Angeles 2028 capiremo se è fattibile” – David Lappartient

Lappartient non ha fornito una tempistica, ma è probabile che eventuali cambiamenti non arriveranno fino ai Giochi Olimpici del 2028 a Los Angeles.



Scritto da

davide.finetto@365mountainbike.it Sono un appassionato di tutto ciò che ha 2 ruote: in età giovanile ho praticato agonisticamente il ciclismo su strada e su pista (campione Italiano Allievi). All'età di 18 anni sono passato nel cross country gareggiando a livello nazionale/internazionale come Under23. Passato Elite, ho fatto la scelta di prendere le cose più alla leggera dal punto di vista dell'allenamento, ed ecco che è nato l'amore per le discipline gravity, formandomi come maestro e guida FCI MTB. Ora ho fatto della mia passione la mia professione gestendo 2 centri MTB all'isola d'Elba (Bike Center Elba ed Elba MTB), creando il FANTAmtb e raccontando in modo ironico, ma professionale, tutto quello che ruota attorno alla MTB grazie a 365mountainbike e 365tv (YouTube 'PULITI dentro BIKER fuori').

ARTICOLI CORRELATI

Loudenvielle-5710 Loudenvielle-5710

2023 Mountain Bike UCI World Cup: Loudenvielle new entry

News

Short Track Spagna 2022 Short Track Spagna 2022

David Valero e Lucia Gomez campioni Spagnoli di Short Track

News

start mont sainte anne 2022 elite start mont sainte anne 2022 elite

UCI rivela alcune novità dalla Coppa del Mondo 2023 MTB

News

Advertisement

NORMATIVA DEONTOLOGICA - NORMATIVA FACT CHECKING - CORREZIONI
365mountainbike è una testata giornalistica registrata al tribunale civile e penale di Verona in data 10/01/2012
Copyright © 2019 | 365 sport srl (04835100233)
via Brenta, 7 - 37057 San Giovanni Lupatoto (VR)

© 365 sport srl Tutti i diritti riservati. Gli articoli contenuti nel sito non possono essere copiati o riprodotti con altri mezzi senza una licenza concessa dell'autore. La riproduzione pubblica di un contenuto del sito, in tutto o in parte, con qualsiasi mezzo, senza l'espressa autorizzazione scritta dall'autore, è vietata.

Connect