Connect with us

La nostra redazione

365mountainbike
ItalianEnglish

News

Risultati Mondiale Gravel 2022: Pauline Ferrand Prevot festeggia! Teocchi bronzo

Chi doveva vincere se non Pauline Ferrand Prevot? La francese chiude un 2022 straordinario!

Gravel World Championships 2022
Gravel World Championships 2022 - Women Elite - 1st Edition - Vicenza - Cittadella 140 km - 08/10/2022 - Pauline Ferrand-Prevot (FRA) - Sina Frei (SUI) - Chiara Teocchi (ITA) - photo Massimo Fulgenzi/SprintCyclingAgency©2022

Il primo Campionato del Mondo Gravel ha visto i biker farla da padrone, nonostante il percorso veloce e poco tecnico: 140 km e 700 metri di dislivello, queste le caratteristiche del percorso Veneto che ha preso le sembianza di un ciclocross molto veloce favorendo chi ha tanta gamba e chi proviene dalla strada.

In via Campo Marzo a Vicenza si sono schierate una quarantina di atlete di 16 nazioni. Gara tiratissima sin dalle prime battute. Per la Prevot, è il suo decimo campionato del mondo in carriera, il quarto in questa stagione. A Cittadella la trentenne francese Pauline Ferrand-Prevot ha fornito l’ennesima prova superlativa della sua lunga e luminosa carriera: imbattibile anche nel Gravel. Lungo i 140 chilometri del tracciato che collegava Vicenza a Cittadella, con gli unici sobbalzi altimetrici subito dopo il via, la transalpina non ha sbagliato nulla.

La prima selezione rilevante contava circa 20 atleta con all’interno: Pauline Ferrand-Prevot, Sina Frei, Chiara Teocchi e Sofía Gómez. Insieme a loro c’erano i corridori su strada Jade Treffeisen e Lauren Stephens.

Alla fine si è dimostrata una gara tattica con 5 atlete al comando, vale a dire Chiara Teocchi, Pauline Ferrand Prevot, Sina Frei, Lauren Stephens e Jade Treffeisen.

Sulla salita finale, Treffeisen, Stephens e Teocchi cedono e si giovano la vittoria in volata Sina Frei e Pauline Ferrand Prevot. La Prevot lancia volata lunga e vince agevolemente sulla Frei. Impeccabile anche nella volata a due, che l’ha vista prevalere sulla biker svizzera Sina Frei, campionessa del mondo short track 2021 e argento nel cross country all’Olimpiade di Pechino, una che sullo sterrato sa il fatto suo. Distanziata di poco, ha ottenuto la medaglia di bronzo la bergamasca Chiara Teocchi, un’altra specialista degli sterrati, terza anche al campionato italiano Gravel. 

Gravel World Championships 2022
Gravel World Championships 2022 – Women Elite – 1st Edition – Vicenza – Cittadella 140 km – 08/10/2022 – Pauline Ferrand-Prevot (FRA) – Sina Frei (SUI) – photo Massimo Fulgenzi/SprintCyclingAgency©2022

Un podio dunque, quello di Cittadella, occupato per intero da atlete del fuoristrada. Dietro, intanto, la campionessa italiana Barbara Guarischi si avvicina con una gara in rimonta e sarà quinta.

LE DICHIARAZIONI

Pauline Ferrand-Prevot: “Per me era la prima gara di gravel di sempre, alla partenza non sapevo a cosa sarei andata incontro; peraltro, non ho fatto degli allenamenti specifici prima della gara. Ho tentato di correre con intelligenza, forzando nei tratti più tecnici. Sono rimasta calma, ero consapevole che un eventuale arrivo in volata mi avrebbe favorito. Questo successo mi rende felice, durante la corsa mi sono anche divertita. Non è stato facile controllare le ragazze italiane, erano tutte molto agguerrite. Negli ultimi due chilometri ho realizzato che ce la potevo fare, stavo bene”.

Sina Frei: “Ho dato il massimo, non posso essere delusa di questo secondo posto. Mi aspettavo un finale in volata, quindi ho tentato di attaccare. Non è andata, pazienza. Mi tengo stretta questa medaglia. Ho apprezzato in particolare la prima parte del percorso, con alcuni strappi. In tante situazioni non è stato facile governare la bici, le curve erano inaspettatamente scivolose”.

Chiara Teocchi: “Ho terminato la stagione alla grande, questo è uno dei più bei giorni della mia vita. Fin dai primi chilometri mi sono buttata nella mischia; ai meno 10 ho iniziato ad avere i crampi, ho stretto i denti. Abbiamo tenuto dei ritmi altissimi. Vengo dalla mountain-bike, non sono abituata a queste velocità: nei tratti di strada pianeggianti il contachilometri ha segnato addirittura i 42 orari. Un ringraziamento speciale va alle mie compagne di squadra”. 

CLASSIFICA ELITE FEMMINILE

1FERRAND-PREVOT PaulineFRA4:09:06.51
2FREI SinaSUI+41
3TEOCCHI ChiaraITA+10.88
4TREFFEISEN JadeGER+11.43
5GUARISCHI BarbaraITA+26.56
6CROMWELL TiffanyAUS+39.94
7SANGUINETI IlariaITA+1:01.99
8BORGHESI LetiziaITA+3:07.96
9LELEIVYTE RasaLTU+3:11.06
10MARKUS RiejanneNED+3:13.74
CLASSIFICA COMPLETA


Scritto da

info@365mountainbike.it Tutto quello che riguarda il fuoristrada: dal ciclocross al cross country, dal downhill all'enduro, senza dimenticare il ciclomercato, le curiosità e la tecnica. Per contatti commerciali, scrivere a: adv@365mountainbike.it

ARTICOLI CORRELATI

van der poel ciclocross hulst van der poel ciclocross hulst

CDM Ciclocross – Mathieu Van Der Poel batte Tom Pidcock nel confronto diretto

News

pidcock vince X2O Trofee Kortrijk - Urban Cross 2022 pidcock vince X2O Trofee Kortrijk - Urban Cross 2022

La prima di Tom Pidcock nel Ciclocross al X2O Trofee Kortrijk

News

Greta Seiwald Greta Seiwald

Greta Seiwald lascia Santa Cruz e si prepara per una nuova avventura

News

Advertisement

NORMATIVA DEONTOLOGICA - NORMATIVA FACT CHECKING - CORREZIONI
365mountainbike è una testata giornalistica registrata al tribunale civile e penale di Verona in data 10/01/2012
Copyright © 2019 | 365 sport srl (04835100233)
via Brenta, 7 - 37057 San Giovanni Lupatoto (VR)

© 365 sport srl Tutti i diritti riservati. Gli articoli contenuti nel sito non possono essere copiati o riprodotti con altri mezzi senza una licenza concessa dell'autore. La riproduzione pubblica di un contenuto del sito, in tutto o in parte, con qualsiasi mezzo, senza l'espressa autorizzazione scritta dall'autore, è vietata.

Connect