Connect with us

CONTATTACI (redazione)

365mountainbike

News

NO MTB per Mathieu Van der Poel: Saltano le Olimpiadi di Parigi 2024

Il fenomeno olandese Mathieu van der Poel ha annunciato il suo programma estivo e quest’estate si concentrerà sul Tour de France e la corsa su strada olimpica di Parigi. Niente MTB.

Van der Poel Tabor 2024
©Simon Wilkinson/SWpix.com - Van der Poel Tabor 2024

Mathieu Van der Poel ci ha provato ma è prevalsa la ragione: niente Olimpiadi per lui. Dopo tanti calcoli, anche a livello di eventuale punteggio per partecipare, ora sembra saltare tutto, anche in vista del fatto che la prova su strada di Parigi si addice alle sue caratteristiche di ottimo corridore da classiche. Per preparare la prova olimpica su strada, parteciperà al Tour de France.

Diciamo che ho fatto la scelta più logica. La mia prima metà dell’anno è stata piuttosto lunga. Prima la stagione del ciclocross, dopo una breve pausa di allenamento per la stagione primaverile e poi le classiche con la Liegi-Bastogne-Liegi. Se voglio concentrarmi completamente sulla mountain bike ed essere perfettamente preparato, dovrei iniziare a Nove Mesto settimana prossima, ma non è per niente facile – Mathieu Van der Poel

D’accordo con la sua squadra, van der Poel ha deciso di prendersi una pausa più lunga, dopodiché potrà prepararsi per il Tour de France e la corsa su strada olimpica senza alcuna pressione di tempo. Sicuramente in futuro ci potrebbe essere Los Angeles 2028 in MTB tra i suoi pensieri.

Van der Poel iridato 2024
©Alex Whitehead/SWpix.com – Van der Poel iridato strada 2023

Poi dobbiamo aggiungere il fatto che Mathieu Van der Poel è il campione su strada uscente e vestire la maglia iridata è prestigioso e merita rispetto. Come campione del mondo gli piace essere presente a più gare su strada possibili.



Scritto da

[email protected] Sono un appassionato di tutto ciò che ha 2 ruote: in età giovanile ho praticato agonisticamente il ciclismo su strada e su pista (campione Italiano Allievi). All'età di 18 anni sono passato nel cross country gareggiando a livello nazionale/internazionale come Under23. Passato Elite, ho fatto la scelta di prendere le cose più alla leggera dal punto di vista dell'allenamento, ed ecco che è nato l'amore per le discipline gravity, formandomi come maestro e guida FCI MTB. Ora ho fatto della passione la mia professione gestendo 2 centri MTB all'isola d'Elba (Bike Center Elba ed Elba MTB), creando il FANTAmtb e raccontando in modo ironico, ma professionale, tutto quello che ruota attorno alla MTB grazie a 365mountainbike e 365TV (YouTube 'PULITI dentro BIKER fuori').

ARTICOLI CORRELATI

Vlad Dascalu Vlad Dascalu

Vlad Dascalu sospeso per 17 mesi: a rischio le Olimpiadi XCO

Mondo Gare

Meno di un mese alla Val di Sole: 13 gare e un programma ricco

Mondo Gare

MARINE cabirou coppa del mondo 2024 MARINE cabirou coppa del mondo 2024

Classifiche Coppa del Mondo DH #2 Bielsko-Biala 2024

Mondo Gare

Advertisement

NORMATIVA DEONTOLOGICA - NORMATIVA FACT CHECKING - CORREZIONI
365mountainbike è una testata giornalistica registrata al tribunale civile e penale di Verona in data 10/01/2012
Copyright © 2019 | 365 sport srl (04835100233)
via Brenta, 7 - 37057 San Giovanni Lupatoto (VR)

© 365 sport srl Tutti i diritti riservati. Gli articoli contenuti nel sito non possono essere copiati o riprodotti con altri mezzi senza una licenza concessa dell'autore. La riproduzione pubblica di un contenuto del sito, in tutto o in parte, con qualsiasi mezzo, senza l'espressa autorizzazione scritta dall'autore, è vietata.

Connect