fbpx
Connect with us

News

La Brand contro UCI per il problema dei doppiati nel ciclocross

La campionessa Lucinda Brand contro UCI per i regolamenti riguardanti i doppiati nel ciclocross.

Brand at Hulst

La campionessa del mondo Lucinda Brand ha accusato UCI di ignorare i veri problemi nel mondo delle competizioni di ciclocross: con un recente video trasmesso sui social la ciclista olandese si è lamentata infatti di come i doppiati possano influenzare i risultati di una gara, facendo riferimento in particolare alla gara di Hulst, dove la compatriota Ceylin del Carmen Alvarado ha dovuto abbandonare l’inseguimento per via di un’atleta superata ormai due volte.

Ceyline Alvarado ai campionati europei di ciclocross

“Non riguarda lei in particolare, -dice la Brand- succede ogni settimana. Mi sembra assurdo come riceviamo penalità a profusione dai giudici di gara su cose come la posizione dei numeri sulle braccia e poi i problemi come questo che influenzano seriamente i risultati vengano ignorati.”

Per ora i regolamenti UCI specificano che gli atleti devono concludere il giro nel quale sono stati doppiati prima di essere costretti ad abbandonare a gara, ma possono sempre essere estratti prima dai giudici con la regola dell’80%. Secondo l’atleta dei paesi bassi però non è ancora abbastanza per risolvere questo problema soprattutto nelle fasi più delicate della gara, ribadisce inoltre che ha già provato a contattare UCI per cercare una soluzione senza mai essere stata presa in considerazione.

Lucinda continua: “… per favore risolviamola assieme. Abbiamo molte responsabilità sia tra i riders che nello staff. Ricordamoci a vicenda di spostarsi dalla traiettoria se stiamo per essere doppiati! Non credo che nessuno voglia rovinare la gara no?

Tu credi che sia esagerata come reazione? O invece è un problema da risolvere il prima possibile? Faccelo sapere nei commenti!

Written By

[email protected] Per fortuna ancora da ragazzo, le mtb sono entrate a far parte della mia vita a tal punto da sconvolgerla, ora tutto è in funzione della “bicicletta”, di conseguenza la mia ragazza mi ha lasciato... ma ora posso usare tutto il tempo che ho a coltivare questa passione. La mia esperienza varia dal riding puro e nel modo più ampio possibile, dai giri pedalati alle sesh sui nostri salti, appunto al trail building che si è rilevato essere il mio grande e fangoso giardino zen. Parola chiave: steeze.

internazionali d'italia series 2022 internazionali d'italia series 2022

Internazionali d’Italia Series presenta una stagione ‘Top-Class’

News

campionato italiano di ciclocross campionato italiano di ciclocross

MAXI RECAP dei Campionati Italiani Ciclocross 2022

News

van aert herentals 2022 van aert herentals 2022

Lucinda Brand e Van Aert vincono al X2O Trofee

News

Anche Van Aert rinuncia al mondiale ciclocross

News

Advertisement
Connect