fbpx
Connect with us

News

Internazionali d’Italia Series presenta una stagione ‘Top-Class’

CM Outdoor Events ha annunciato il calendario 2022 del più importante circuito italiano di Cross Country. Fra le cinque tappe sono ben tre le prove Hors Catégorie (Nalles, Capoliveri e La Thuile), un record storico, a cui si aggiungono due novità intriganti: Trento-Monte Bondone e San Zeno di Montagna, dove il circuito debutterà il 6 marzo prossimo.

internazionali d'italia series 2022

Fonte: comunicato stampa

Si apre con grandi novità l’annata 2022 di Internazionali d’Italia Series, il più importante circuito italiano di Cross Country Mountain Bike. 
CM Outdoor Events, la società di gestione del circuito in sinergia con la Federazione Ciclistica Italiana, ha presentato il calendario di una stagione storica, che per la prima volta vedrà includerà ben tre appuntamenti Hors Catégorie, la più alta categoria raggiungibile al di fuori della Coppa del Mondo. 

Il grande duello fra Nino Schurter ed Henrique Avancini al Capoliveri XCO 2021. Foto di Mario Pierguidi

Dopo un’annata 2021 che ha collocato l’Italia al centro del mondo del fuoristrada, con i Mondiali di Val di Sole (Cross Country e Downhill) e dell’Isola d’Elba (Marathon) e con la straordinaria sequela di campioni alternatisi nelle cinque prove di Internazionali d’Italia Series, il circuito italiano pone le premesse per una nuova stagione stellare, puntando a confermarsi al vertice fra i circuiti europei della categoria. 

Allo storico appuntamento Nalles (BZ) e Marlene Südtirol Sunshine Race, si affiancano da questa stagione come eventi HC Capoliveri Legend XCO (Capoliveri, Isola d’Elba, LI) e La Thuile MTB Race (La Thuile, AO). Completano il calendario due novità assolute, che debuttano come eventi di categoria C1: San Zeno di Montagna, a cui sarà affidata l’apertura il 6 marzo prossimo, e Trento – Monte Bondone, che porterà la grande mountain bike su una vetta già molto nota agli appassionati di ciclismo su strada. 


Inoltre, a Internazionali d’Italia Series torna anche l’appuntamento con le UCI Junior Series, la Coppa del Mondo per la categoria Juniores, con ben due tappe in programma: a Nalles e La Thuile.

IL CALENDARIO
06 marzo 2022: San Zeno di Montagna (VR) – Cat. C1
01-03 aprile 2022: Nalles (BZ) – Cat. HC e UCI Junior Series
16-18 aprile 2022: Capoliveri-Isola d’Elba (LI) – Cat. HC
28 maggio 2022: Trento-Monte Bondone (TN) – Cat. C1
25-26 giugno 2022: La Thuile (AO) – Cat. HC e UCI Junior Series

Loana Lecomte impegnata nella vittoriosa cavalcata di Nalles 2021. Foto di Alice Russolo

Il Veneto torna a tenere a battesimo la stagione di Internazionali d’Italia Series. Alle pendici del Monte Baldo, a pochi chilometri dal Lago di Garda, San Zeno di Montagna offre il contesto perfetto per le prime sfide stagionali, con l’organizzazione diretta di CM Outdoor Events: l’appuntamento è per sabato 5 e domenica 6 marzo.
Doppio appuntamento di spessore ad inizio Aprile: il Marlene Südtirol Sunshine Race di Nalles (1-3 aprile), evento decano della MTB Italiana, e gli organizzatori della ASD Sunshine Racers Nals, si preparano per un nuovo appuntamento da non perdere, con in più la sfida delle UCI Junior Series. 

Sull’Isola d’Elba, la ASD Capoliveri Bike Park, reduce dagli sforzi del Mondiale Marathon, vede premiato con la categoria HC il grande successo della prima edizione di Capoliveri Legend XCO, e spera di rivivere, il 16 e 18 aprile, una sfida del livello di quella messa in atto da Nino Schurter ed Henrique Avancini nel 2021.

Nell’ultimo weekend di maggio (28-29), Internazionali d’Italia Series torna nel nord della Penisola per la seconda novità del 2022, la tappa di Trento-Monte Bondone, organizzata da Trento Eventi Sport e CM Outdoor Events, in sinergia con APT Trento Monte Bondone. Sarà la conca delle Viote, all’ombra delle tre cime del Monte Bondone, ad ospitare il primo evento internazionale di Mountain Bike di una montagna già famosissima nel mondo del ciclismo, teatro di numerosi passaggi del Giro d’Italia. 

Sulla falsariga delle recenti edizioni, Internazionali d’Italia Series tornerà a concludersi in Valle d’Aosta, stavolta con un appuntamento di rango HC. Ad animare l’evento di La Thuile (25-26 giugno) ci saranno anche i migliori Juniores del mondo, che si sfideranno nella tappa delle UCI Junior Series.

“È una stagione che porta con sé delle ottime notizie: i tre eventi HC ci posizionano al vertice dei circuiti europei della categoria, mettendoci in condizione di attrarre i migliori interpreti a livello mondiale,” spiega Michele Mondini di CM Outdoor Events. – “Inoltre, l’appuntamento di San Zeno ci riporta in un territorio a noi caro, alle porte di Verona, mentre Trento e il Monte Bondone segnano il ritorno del circuito in Trentino dopo tanti anni, e con un progetto molto interessante.”

Nel 2021, Internazionali d’Italia Series ha premiato il romeno Vlad Dascalu e la bergamasca Chiara Teocchi nelle categorie Open. Simone Avondetto e Giada Specia si sono aggiudicati le graduatorie U23, mentre Matteo Siffredi e Sara Cortinovis hanno primeggiato nelle categorie Juniores.

Il vincitore di Internazionali d’Italia Series 2021 Vlad Dascalu in azione sul rock garden di La Thuile. Foto di Mario Pierguidi
Scritto da

[email protected] Ciao amici, la mia avventura con 365 è iniziata casualmente trovando un loro video su YouTube e dopo un periodo al Bike Center Elba, sono stato accolto in redazione diventando “l’uomo viaggio”. Ho una smisurata passione per la Mountain Bike in particolar modo per le discipline Gravity, amo mettermi alla prova e aspiro sempre al massimo con l’intento di raggiungere risultati sempre più esaltanti. 𝐓𝐫𝐚𝐢𝐧 𝐭𝐨 𝐖𝐈𝐍, 𝐑𝐮𝐧 𝐟𝐨𝐫 𝐆𝐋𝐎𝐑𝐘

ARTICOLI CORRELATI

Jordan Sarrou number Jordan Sarrou number

UCI sanziona Jordan Sarrou, Lars Forster e Loana Lecomte

News

Luca Braidot Luca Braidot

In video la Capoliveri Legend XCO all’Isola d’Elba

News

podio men elite xco capoliveri podio men elite xco capoliveri

Luca Braidot finalmente a segno: sua la Capoliveri XCO

News

Advertisement
Connect
ISCRIVITI

iscriviti