Connect with us

La nostra redazione


News

Il primo motore connesso e ‘aperto’ che trasforma l’e-bike in ‘smart bike’

Dalla collaborazione fra Trackting, PMI innovativa specializzata in IoT per la mobilità, e OLI eBike Systems, divisione del gruppo multinazionale OLI Spa, nasce il primo motore connesso e aperto.

Claudio Carnevali - Trackting__Matteo Illari - OLI
Claudio Carnevali - Trackting__Matteo Illari - OLI

Una rivoluzione per il mercato delle due ruote elettriche, che le due aziende hanno scelto di presentare ad Eurobike, al via da oggi fino al 18 luglio a Francoforte sul Meno, in Germania.

Grazie alla tecnologia di Trackting, le nuove drive units OLI, da oggi connesse al cloud, si trasformano in piattaforme aperte che permettono ai produttori di e-bike di realizzare la propria app e offrire servizi a valore aggiunto in base al business di riferimento e alla propria tipologia di clienti.

“Possiamo paragonare questa rivoluzione a quanto accaduto nella telefonia, con l’avvento dei primi smartphone e delle App, che qualsiasi brand poteva sviluppare per offrire all’utente i propri servizi” spiega Claudio Carnevali, CEO di Trackting. “Questo, anche nel settore della micromobilità elettrica, si traduce in un’incredibile opportunità per tutti: dal produttore, che può ottenere dati preziosi sulle effettive esigenze del mercato, al cliente finale, che vive un’esperienza di prodotto (e di marca) arricchita da servizi e funzionalità smart”.

cargobike motore OLI e sistema Trackting Fleet

“A differenza di tutti gli altri player del settore, che propongono i loro servizi ‘a scatola chiusa’, noi siamo voluti andare controcorrente, aprendoci al mercato: è questa oggi la vera chiave per un vantaggio competitivo solido e duraturo. Un brand che sviluppi con noi la propria App, per far interagire l’e-bike con l’utente, può stabilire con lui un legame profondo basato sull’esperienza, necessariamente arricchita, del prodotto/servizio” sottolinea Matteo Illari, General Manager di OLI eBike Systems.

In linea con la logica di piattaforma, Trackting consente al motore di connettersi al cloud per far comunicare l’e-bike con il suo proprietario. A ciò si aggiunge la possibilità di integrare anche la funzione antifurto GPS con tracciamento in tempo reale e chiamata telefonica di allarme, grazie ad una tecnologia che ha già portato l’azienda a una posizione di leadership nel mercato italiano delle due ruote.

Aziende entrambe testimoni del made in Italy, con sedi produttive in due distretti a storica vocazione manifatturiera (Marche ed Emilia Romagna), Trackting e OLI condividono anche una stessa visione sull’approccio competitivo: aprirsi al mercato per intercettarne in modo tempestivo i bisogni in continua evoluzione.

“La nostra pregressa esperienza nel campo dell’open source ci ha fatto capire che se l’utilizzatore finale ha a disposizione un sistema aperto, lo utilizzerà in modi che probabilmente non erano stati nemmeno immaginati dal produttore, ma che al tempo stesso offrono utilissimi spunti per cogliere nuove opportunità di business. É ciò che vogliamo accada anche a chi adotta la nostra tecnologia, come Oli ha scelto di fare con le proprie drive units” evidenzia ancora Carnevali.

Dal motore connesso all’intera flotta, Trackting ad Eurobike presenta anche la sua piattaforma Fleet, che dota di un’anima smart le flotte di e-bike, cargo e altri veicoli elettrici destinati a usi business, come il delivery e la logistica dell’ultimo miglio.



Scritto da

[email protected] Tutto quello che riguarda il fuoristrada: dal ciclocross al cross country, dal downhill all'enduro, senza dimenticare il ciclomercato, le curiosità e la tecnica. Per contatti commerciali, scrivere a: [email protected]

ARTICOLI CORRELATI

Pivot Shuttle SL Team Pivot Shuttle SL Team

La e-bike Pivot Shuttle SL: peso di appena 16,5kg!

News

evil epocalypse (3) evil epocalypse (3)

Le foto della nuova EVIL EPOCALYPSE, prima e-bike del marchio

News

Bianchi e-vertic Bianchi e-vertic

Nuova e-bike BIANCHI E-Vertic: full suspension in carbonio

News

NORMATIVA DEONTOLOGICA - NORMATIVA FACT CHECKING - CORREZIONI
365mountainbike è una testata giornalistica registrata al tribunale civile e penale di Verona in data 10/01/2012
Copyright © 2019 | 365 sport srl (04835100233)
via Brenta, 7 - 37057 San Giovanni Lupatoto (VR)

© 365 sport srl Tutti i diritti riservati. Gli articoli contenuti nel sito non possono essere copiati o riprodotti con altri mezzi senza una licenza concessa dell'autore. La riproduzione pubblica di un contenuto del sito, in tutto o in parte, con qualsiasi mezzo, senza l'espressa autorizzazione scritta dall'autore, è vietata.

Connect