Espineira e Pontal i Campioni Mondiali e-bike EWS-E 2022 | 365mountainbike
Connect with us

La nostra redazione

365mountainbike
ItalianEnglish

News

Espineira e Pontal i Campioni Mondiali e-bike EWS-E 2022

La stagione EWS-E 2022 si è conclusa oggi sugli iconici trail di Finale Ligure.

Adrian Dailly EWS-E_1
Adrian Dailly EWS-E_1

I 2 campioni “elettrici” per il 2022 sono Florencia Espineira (Orbea Fox Enduro Team) e Yannick Pontal (BlackBox Test Pilot Program).

Espineira vince la gara e il campionato

Espineira ha completato il suo campionato nel miglior modo possibile, conquistando la vittoria della gara EWS-E di Finale Ligure di ben 19 secondi e consolidando nel frattempo il titolo assoluto della serie.

Anche Sofia Wiedenroth (Specialized Racing) ha ottenuto il suo miglior piazzamento in carriera, chiudendo la stagione al secondo posto nella classifica generale, con l’italiana Alia Marcellini che ha completato le prime tre.

Espineira wins_1
Espineira vince la gara e il campionato

Nella gara di oggi Espineira ha vinto, ma una menzione speciale va ad Harriet Harnden (Trek Factory Racing) che è arrivata seconda nella sua prima gara EWS-E, battendo la mentore e tre volte campionessa EWS Tracy Moseley al terzo posto nella gara. Alia Marcellini è 10^.

Pontal ews-e_1
Pontal ha giocato sul sicuro nella gara di oggi per assicurarsi la serie in generale

Nella competizione maschile, Pontal ha già ottenuto due vittorie all’inizio della gara di oggi, dandogli un margine di punti sufficiente per andare sul sicuro, finendo al nono posto, più che sufficiente per assicurarsi la classifica generale. Pontal è stato il primo vincitore in assoluto dell’EWS-E quando la serie è iniziata a Zermatt, in Svizzera, nel 2020, e nonostante tre vittorie in gare a suo nome, il titolo assoluto gli era sfuggito fino ad oggi.

L’italiano Andrea Garibbo (Haibike) è arrivato secondo nella classifica generale dopo le ottime prestazioni per tutta la stagione, mentre Edgar Carballo Gonzalez (Orbea Fox Enduro Team) è arrivato terzo.

Adrian Dailly EWS-E_1
Adrian Dailly vince il suo primo EWS-E 

Nella gara maschile di oggi, sembrava che il due volte campione EWS Richie Rude (Yeti/Shimano EP Racing) stesse per vincere un EWS-E al suo primo tentativo, conducendo la gara fino alle ultime due fasi del giorno. Tuttavia, con tempi follemente ravvicinati con Adrien Dailly (Lapierre Overvolt Team), non c’era spazio per errori e tempi deludenti di Rude nelle ultime PS hanno visto Dailly raggiungere la vittoria. Tiago Ladeira (Miranda Factory Team) è arrivato secondo e Rude è stato costretto ad accontentarsi del terzo. Andrea Garibbo è 5° mentre Matteo Raimondi è 7°.

Nella competizione generale a squadre, l’Orbea Fox Enduro Team ha vinto, con Miranda Factory Team al secondo e Pole Enduro Race Team al terzo.

I risultati completi di EWS-E Finale Ligure sono disponibili qui.



Scritto da

info@365mountainbike.it Tutto quello che riguarda il fuoristrada: dal ciclocross al cross country, dal downhill all'enduro, senza dimenticare il ciclomercato, le curiosità e la tecnica. Per contatti commerciali, scrivere a: adv@365mountainbike.it

ARTICOLI CORRELATI

Andreas Kolb Andreas Kolb

Andreas Kolb e Charlie Hatton rinnovano con Continental Atherton

News

Enduro World Series, una gara anche per gli amatori

News

Marcel Meisen ciclocross Marcel Meisen ciclocross

Ciclocross – Marcel Meisen e Silvia Persico vincono a Vittorio Veneto

News

Advertisement

NORMATIVA DEONTOLOGICA - NORMATIVA FACT CHECKING - CORREZIONI
365mountainbike è una testata giornalistica registrata al tribunale civile e penale di Verona in data 10/01/2012
Copyright © 2019 | 365 sport srl (04835100233)
via Brenta, 7 - 37057 San Giovanni Lupatoto (VR)

© 365 sport srl Tutti i diritti riservati. Gli articoli contenuti nel sito non possono essere copiati o riprodotti con altri mezzi senza una licenza concessa dell'autore. La riproduzione pubblica di un contenuto del sito, in tutto o in parte, con qualsiasi mezzo, senza l'espressa autorizzazione scritta dall'autore, è vietata.

Connect