Connect with us

CONTATTACI (redazione)

365mountainbike

Mondo Gare

#1 EDR Maydena: Luke Meier-Smith e Isabeau Courdurier i primi vincitori

Prima tappa di Enduro con la rivelazione Luke Meier Smith di Giant che vince davanti ai locals Daniel Booker (Nukeproof) e Connor Fearon (Forbidden). Tra le donne, conferma della francese Isabeau Courdurier (Lapierre).

Luke Meier Smith
Luke Meier Smith - credits: UCI Mountain Bike World Series

Isabeau Courdurier (Lapierre Zipp Collective) e Luke Meier-Smith del Giant Factory Off-Road Team hanno vinto la prova inaugurale delle rinnovate UCI Mountain Bike Enduro World Cup.

La francese Courdurier ha mostrato la costanza e la forma che le hanno già fatto ottenere i suoi 2 titoli EWS. E’ sicuramente l’atleta da battere quest’anno.

E Meier-Smith ha dimostrato quello che di buono aveva fatto tra gli U21 vincendo al suo 1° anno tra gli Elite. Stella del DH ma anche dell’Enduro.

IL PERCORSO

La dura gara in sei tappe che ha aperto i lavori si è svolta tra gli splendidi alberi di eucalipto della Tasmania in alto sopra la Derwent Valley e ha visto i corridori percorrere circa 54 km, salire più di 1.200 metri e scendere quasi 3.000 metri.

GARA FEMMINILE

Courdurier ha iniziato la giornata con una vittoria, ma è stata spinta al limite dalla campionessa del mondo UCI Downhill in carica Valentina Höll, che avrebbe vinto le due tappe successive con una dimostrazione di classe immensa. Peccato però che in PS3, la Höll cade e perde il ritmo, mentre Courdurier ha continuato a girare suoi suoi ritmi.

Dietro di loro le pimpanti Morgane Charre (Pivot Factory Racing) ed Ella Conolly (Cannondale Enduro Team), non troppo distanti e sicuramente pronte, già dal prossimo appuntamento, a prendersi la vittoria.

GARA MASCHILE

Nella gara maschile, è stato un locale della Tasmania, Dan Booker di Nukeproof SRAM Factory Racing, a vincere la prima tappa, ma un Meier-Smith in formissima, campione australiano di DH in carica, è arrivato secondo e avrebbe vinto poi tre tappe non uscendo mai dai primi 4.

Luke Meier Smith Tasmania
Luke Meier Smith – credits: UCI Mountain Bike World Series

Booker comunque non ha mollato un metro e ha chiuso con un inaspettato secondo posto a soli 5 secondi dal ritmo stratosferico di Meier-Smith.

Un’altra stella australiana del downhill, Connor Fearon del team Forbidden Synthesis, è arrivato sul podio della gara di casa. Il campione in carica Jesse Melamed (Canyon CLLCTV Factory Team) non ha avuto la sua giornata migliore: jolly e una caduta nella terza tappa, lo hanno relegato al 19° posto (vedi il video).

La squadra del giorno è stata Forbidden Synthesis con Giant Factory Off-Road secondo e Yeti/Fox Factory Race Team terzo.

ITALIANI IN GARA

In campo maschile, Tommaso Francardo (Abetone Ancillotti Vittoria Factory) si piazza al 48° posto,

Grazie a tutti per I messaggi, qua a Maydena non ho trovato la giusta mentalità per fare quello che mi piace è quello che ho dimenticato e che è veramente bello andare in bici e dobbiamo divertirci di più in bici , chiudo P 48 raccogliendo troppe monetine ma le sensazioni ci sono e so che a derby troverò il giusto feeling e La giusta mentalità ‼️– Tommaso Francardo

Mirco Vendemmia (Weride Fulgur Factory) è 56° mentre, in campo femminile, Gloria Scarsi è 17^.

L’UCI Mountain Bike Enduro World Cup rimane in Tasmania per il secondo round, tornando sugli inimitabili sentieri del Derby il prossimo fine settimana (31 marzo – 1 aprile).

CLASSIFICA ELITE MASCHILE

1MEIER-SMITH Luke
GIANT FACTORY OFF-ROAD TEAM – EDR
28:55.210
+00:00.000
2BOOKER Daniel
NUKEPROOF SRAM FACTORY RACING
29:01.040
+00:05.830
3FEARON Connor
FORBIDDEN SYNTHESIS TEAM
29:14.450
+00:19.240
4VERNER Rhys
FORBIDDEN SYNTHESIS TEAM
29:19.780
+00:24.570
5BROSNAN Troy
CANYON CLLCTV FACTORY TEAM
29:21.920
+00:26.710
6GILCHRIST Ryan
YETI / FOX FACTORY RACE TEAM
29:28.920
+00:33.710
7RUDE JR Richard
YETI / FOX FACTORY RACE TEAM
29:30.280
+00:35.070
8MASTERS Edward
PIVOT FACTORY RACING
29:40.300
+00:45.090
9DENIAUD Youn
GIANT FACTORY OFF-ROAD TEAM – EDR
29:43.860
+00:48.650
10JOHANSEN Zakarias
IBIS ENDURO TEAM
29:46.710
+00:51.500
CLASSIFICA COMPLETA

CLASSIFICA ELITE FEMMINILE

1COURDURIER Isabeau
LAPIERRE ZIPP COLLECTIVE
33:15.930
+00:00.000
2CHARRE Morgane
PIVOT FACTORY RACING
33:25.510
+00:09.580
3CONOLLY Ella
CANNONDALE ENDURO TEAM
33:53.650
+00:37.720
4BARAONA Rebecca
YETI / FOX FACTORY RACE TEAM
33:56.010
+00:40.080
5HARNDEN Harriet
TREK FACTORY RACING GRAVITY
33:59.530
+00:43.600
6MORRISON Rae
LIV RACING ENDURO
34:02.390
+00:46.460
7WEATHERLY Kate
34:15.730
+00:59.800
8PUGIN Mélanie
WERIDE FULGUR FACTORY TEAM
34:22.850
+01:06.920
9KOREM Noga
GT-CONTINENTAL FACTORY RACING
34:23.180
+01:07.250
10HOLL Valentina
34:34.750
+01:18.820
CLASSIFICA COMPLETA

DONNE U21

La categoria femminile U21 ha visto una vittoria per la canadese Emmy Lan (Forbidden Synthesis Team) che ha scelto la tappa finale per scavalcare Erice Van Leuven (Commencal Les Orres) dopo che la neozelandese era stata in testa per tutto il giorno. La canadese Elly Hoskin è arrivata terza. L’italiana Sophie Riva chiude al 6° posto.

podio u23 women tasmania enduro 2023
Podio U21 Women – credits: UCI Mountain Bike World Series

CLASSIFICHE U23 FEMMINILE

U21 MASCHILE

Gli uomini U21 hanno visto una vittoria per il locale della Tasmania Sascha Kim che ha ottenuto tre vittorie di tappa. Remy Meier-Smith del Giant Factory Off-Road Team è arrivato secondo dopo aver ottenuto anche tre vittorie di tappa e Will Hynes, terzo, ha conquistato un altro podio tutto australiano.

podio u23 men tasmania enduro 2023
Podio U21 Men – credits: UCI Mountain Bike World Series

CLASSIFICHE U23 MASCHILE



Scritto da

[email protected] Sono un appassionato di tutto ciò che ha 2 ruote: in età giovanile ho praticato agonisticamente il ciclismo su strada e su pista (campione Italiano Allievi). All'età di 18 anni sono passato nel cross country gareggiando a livello nazionale/internazionale come Under23. Passato Elite, ho fatto la scelta di prendere le cose più alla leggera dal punto di vista dell'allenamento, ed ecco che è nato l'amore per le discipline gravity, formandomi come maestro e guida FCI MTB. Ora ho fatto della passione la mia professione gestendo 2 centri MTB all'isola d'Elba (Bike Center Elba ed Elba MTB), creando il FANTAmtb e raccontando in modo ironico, ma professionale, tutto quello che ruota attorno alla MTB grazie a 365mountainbike e 365TV (YouTube 'PULITI dentro BIKER fuori').

ARTICOLI CORRELATI

Gaze e Pieterse signori dello Short Track in Val di Sole

Mondo Gare

In Val di Sole inizia lo spettacolo: domani al via la Coppa del Mondo MTB

Mondo Gare

Claudia Peretti, sapevo di poter vincere l’italiano Marathon e l’ho fatto!

Approfondimenti

Advertisement

NORMATIVA DEONTOLOGICA - NORMATIVA FACT CHECKING - CORREZIONI
365mountainbike è una testata giornalistica registrata al tribunale civile e penale di Verona in data 10/01/2012
Copyright © 2019 | 365 sport srl (04835100233)
via Brenta, 7 - 37057 San Giovanni Lupatoto (VR)

© 365 sport srl Tutti i diritti riservati. Gli articoli contenuti nel sito non possono essere copiati o riprodotti con altri mezzi senza una licenza concessa dell'autore. La riproduzione pubblica di un contenuto del sito, in tutto o in parte, con qualsiasi mezzo, senza l'espressa autorizzazione scritta dall'autore, è vietata.

Connect