Connect with us

La nostra redazione


Insights

Vingegaard: da “pescatore” a vincitore del Tour de France

Colui che ha osato battere Tadej Pogacar. Ok, non è MTB ma queste storie hanno sempre un grande fascino: ecco la storia del danese Jonas Vingegaard.

Jonas Vingegaard tour de france

Questo in foto da ragazzo è Jonas Vingegaard, il vincitore del Tour de France 2022, quando da razzo lavorava part-time al mercato del pesce.

Jonas Vingegaard Rasmussen (Hillerslev, 10 dicembre 1996) è un ciclista su strada danese che attualmente corre per il team Jumbo-Visma. La sua storia personale, seppur magari romanzata, rimane incredibile per la determinazione che ci ha messo in ogni sua scelta.

Jonas inizia a correre da bambino con buoni risultati nelle categorie giovanili, passando poi da Under 23 in una squadra continental. A quell’epoca però lavorava part-time al mercato del pesce. Gli orari erano i tipici: sveglia alle 5 della mattina e via fino alle 13.

Una sacrificio che potrebbe apparire umano per un lavoratore che poi a casa si può rilassare sul divano, ma per Jonas nel pomeriggio iniziava la sua vita: mangiava velocemente e via con l’allenamento in bici. In squadra il suo soprannome era “il pescatore”.

Tadej Pogacar e Jonas Vingegaard
Tadej Pogacar e Jonas Vingegaard

Dopo aver segnato un tempo record sulla salita Coll de Rates durante un ritiro in Spagna con la sua ex squadra ColoQuick, è entrato a far parte della Jumbo-Visma nel 2019 e li è iniziata la sua crescita esponenziale, potendo dedicarsi al 100% al ciclismo. 

Oggi Jonas ha vinto il Tour de France 2022, la corsa a tappe più importante al mondo, battendo un atleta che per molti risultava imbattibile, vale a dire Tadej Pogacar.

In questa società moderna, è sempre bello sognare.



Scritto da

[email protected] Sono un appassionato di tutto ciò che ha 2 ruote: in età giovanile ho praticato agonisticamente il ciclismo su strada e su pista (campione Italiano Allievi). All'età di 18 anni sono passato nel cross country gareggiando a livello nazionale/internazionale come Under23. Passato Elite, ho fatto la scelta di prendere le cose più alla leggera dal punto di vista dell'allenamento, ed ecco che è nato l'amore per le discipline gravity, formandomi come maestro e guida FCI MTB. Ora ho fatto della mia passione la mia professione gestendo 2 centri MTB all'isola d'Elba (Bike Center Elba ed Elba MTB), creando il FANTAmtb e raccontando in modo ironico, ma professionale, tutto quello che ruota attorno alla MTB grazie a 365tv.

ARTICOLI CORRELATI

Brook Macdonald e Steve Smith Brook Macdonald e Steve Smith

Brook Macdonald ricorda Steve Smith, la leggenda del Downhill

Insights

1997-bonazzi-corrado-herin 1997-bonazzi-corrado-herin

Compiva gli anni Corrado Herin, vincitore della Coppa del Mondo DH 1997

Insights

David Valero Serrano David Valero Serrano

La storia di David Valero: il biker spagnolo vittorioso a Snowshoe

Insights

NORMATIVA DEONTOLOGICA - NORMATIVA FACT CHECKING - CORREZIONI
365mountainbike è una testata giornalistica registrata al tribunale civile e penale di Verona in data 10/01/2012
Copyright © 2019 | 365 sport srl (04835100233)
via Brenta, 7 - 37057 San Giovanni Lupatoto (VR)

© 365 sport srl Tutti i diritti riservati. Gli articoli contenuti nel sito non possono essere copiati o riprodotti con altri mezzi senza una licenza concessa dell'autore. La riproduzione pubblica di un contenuto del sito, in tutto o in parte, con qualsiasi mezzo, senza l'espressa autorizzazione scritta dall'autore, è vietata.

Connect