fbpx
Connect with us

La nostra redazione

Advertisement

Insights

Matej Mohoric vince la Milano Sanremo con un telescopico

Un reggisella telescopico per vincere su strada la Milano Sanremo? Sembra che a Matej Mohoric sia servito.

Matej Mohoric vince Milano Sanremo 2022
©LaPresse - Matej Mohoric vince la Milano Sanremo 2022

Matej Mohorič (Bahrain Victoriou) vince in discesa la Milano Sanremo e, guardando con occhio attento, si nota come l’atleta Sloveno abbia usato un reggisella telescopico, dove ha ottenuto un piccolo ma decisivo vantaggio nella discesa finale.

Matej Mohoric regggisella telescopico
Il reggisella telescopico montato da Matej Mohoric

Ora possiamo dire che i reggisella telescopici hanno raggiunto tutti gli sport: non è la prima volta che uno stradista prova un reggisella telescopico (Vincenzo Nibali ne è la conferma).

Matej Mohorič ha dichiarato a fine gara:”Mi avevano preparato una bici speciale per migliorare in discesa. All’inizio non pensavo fosse un grande vantaggio, ma dopo averlo provato ho visto che lo era. Sono stato in grado di tenere il passo con i migliori e poi di aprire il gas in discesa“.

Con questo precedente, è più che probabile che ora altri corridori e squadre aprano le loro menti all’uso dei telescopici su strada. La Milano Sanremo è una corsa ideale da utilizzarlo visto che il peso che si aggiunge alla bici non è un fattore determinante: le salite sono brevi e non hanno pendenze particolarmente ripide, dove il peso aggiuntivo si sente. Tuttavia, la discesa finale verso il traguardo è molto tecnica e potrebbe essere un punto decisivo per la gara. Matej Mohorič e la sua squadra lo hanno capito perfettamente e ora possono vantarsi di aver vinto la Milano Sanremo.

La discesa di Matej Mohoric

Ho rischiato tantissimo – ha aggiunto Mohoric – l’ultima curva l’ho presa troppo forte e sono scivolato con tutte e due le ruote però mi sono salvato: con il telescopico è più facile tenere la bici e per fortuna non è successo nulla. Nell’ultima curva ho sbagliato a cambiare rapporto ed è caduta la catena, ma non ho mai perso la testa e ci ho creduto fino alla fine”.

Scritto da

[email protected] Sono un appassionato di tutto quello che ha 2 ruote: in età giovanile ho praticato agonisticamente il ciclismo su strada e su pista (campione Italiano Allievi). All'età di 18 anni sono passato nel cross country gareggiando a livello nazionale/internazionale come Under23. Passato Elite, ho fatto la scelta di prendere le cose più alla leggera dal punto di vista dell'allenamento, ed ecco che è nato l'amore per le discipline gravity, formandomi come maestro e guida FCI MTB. Ora ho fatto della mia passione la mia professione gestendo 2 centri MTB all'isola d'Elba (Bike Center Elba ed Elba MTB), creando il FANTAmtb e raccontando in modo ironico, ma professionale, tutto quello che ruota attorno alla MTB grazie a 365tv.

ARTICOLI CORRELATI

i 10 motivi per cui usare un telescopico i 10 motivi per cui usare un telescopico

I 10 MOTIVI per cui dovresti usare un TELESCOPICO

365tv

valentina show 365tv valentina show 365tv

#35 Mullet: anteriore 29″ e posteriore 27,5″. Il futuro?

365tv

sella alta vs sella bassa mtb sella alta vs sella bassa mtb

Enduro sella alta VS Hardtail sella bassa

365tv

ISCRIVITI

iscriviti

NORMATIVA DEONTOLOGICA - NORMATIVA FACT CHECKING - CORREZIONI
365mountainbike è una testata giornalistica registrata al tribunale civile e penale di Verona in data 10/01/2012
Copyright © 2019 | 365 sport srl (04835100233)
via Brenta, 7 - 37057 San Giovanni Lupatoto (VR)

© 365 sport srl Tutti i diritti riservati. Gli articoli contenuti nel sito non possono essere copiati o riprodotti con altri mezzi senza una licenza concessa dell'autore. La riproduzione pubblica di un contenuto del sito, in tutto o in parte, con qualsiasi mezzo, senza l'espressa autorizzazione scritta dall'autore, è vietata.

Connect
ISCRIVITI

iscriviti