fbpx
Connect with us

La nostra redazione


Insights

Gloria Scarsi: il nuovo talento dell’enduro arriva dalla strada

Gloria Scarsi è un’atleta nuova nel panorama gravity: un autentico talento del ciclismo visto che, a soli 22 anni, può già vantare tante vittorie a livello internazionale.

Gloria Scarsi Canyon

Gloria (classe 2000 di Albenga) dopo tante vittorie su strada, ha deciso di dedicarsi all’enduro, con ottimi risultati fin da subito, come il 9° posto nell’ultima prova di EWS disputatasi a Petzen Jamnica.

Ciao Gloria e grazie per il tempo che ci stai dedicando. Molti lettori non conoscono il tuo ottimo passato da stradista, come lo racconteresti in poche parole? Quali sono stati i risultati più importanti?

Ho iniziato a correre su strada quando avevo 7 anni, a 15 anni ho vinto i miei primi due campionati italiani uno su strada e uno su pista, quando sono passata junior (18 anni) sono entrata in nazionale e son riuscita a vincere un campionato del mondo e 4 campionati europei. Del mio passato sono molto soddisfatta, nonostante tutti gli alti e i bassi che ti può dare il ciclismo.

Perchè questo cambio di rotta dalla strada al fuoristrada?

Nell’ultimo anno la strada non mi regalava più emozioni, anche vincendo quasi tutte le gare e i diversi titoli. Ho provato a continuare ma la mia testa e il mio cuore avevano già abbandonato tutto, e per non continuare a stare male ho preso questa decisione.

C’è stata qualche persona che ti ha aiutato nella transizione tra strada e fuoristrada, esempio sulla tecnica di guida? Da piccola giravi spesso in MTB?

Da quando ho conosciuto Alia ho fatto un passo di qualità, mi ha insegnato tutto quello che sapeva e ancora adesso è lei che mi aiuta per tutto, nei momenti no e nei momenti in cui ho qualche dubbio lei è lì che mi da consigli su come affrontare gli ostacoli.

La scorsa stagione hai avuto un brutto infortunio (ndr, al campionato italiano enduro è caduta fratturandosi 7 vertebre). Ti sei ripresa pienamente? Ti ha lasciato qualche cicatrice a livello psicologico?

Si mi sono ripresa molto bene, a livello psicologico non mi ha lasciato niente, solo il fatto di imparare le piste prima di aprire il gas (ahaha).

Il mondo dell’e-enduro ti attira?

È un mondo che è in continua crescita: si, mi piace, soprattutto perché con quelle bici puoi fare delle salite tecniche che con la muscolare non si riesce, magari nel futuro una gara la farò, deciderà il team.

E ora c’è l’EWS in Val di Fassa: è troppo sperare in un podio?

Sono al mio primo anno, niente è impossibile, ma non ho fretta sui risultati, ho ancora tanto da imparare.

Quali sono i tuoi obiettivi a medio/lungo termine?

Ho avuto conferma questa mattina che parteciperò a tutta l’ews quindi ad agosto direzione Canada e America, non vedo l’ora. Sono un po’ scaramantica a parlare dei miei obbiettivi, ci risentiremo a fine stagione per vedere se ci sono arrivata o no.

Grazie Gloria e in bocca al lupo per questo fine settimana in Val di Fassa.

Grazie mille e vi aspetto tutti a tifare 💪🏻

Segui Gloria Scarsi su Instagram e rimani aggiornato su tutte le interviste e attualità sul mondo MTB.

Scritto da

[email protected] Sono un appassionato di tutto quello che ha 2 ruote: in età giovanile ho praticato agonisticamente il ciclismo su strada e su pista (campione Italiano Allievi). All'età di 18 anni sono passato nel cross country gareggiando a livello nazionale/internazionale come Under23. Passato Elite, ho fatto la scelta di prendere le cose più alla leggera dal punto di vista dell'allenamento, ed ecco che è nato l'amore per le discipline gravity, formandomi come maestro e guida FCI MTB. Ora ho fatto della mia passione la mia professione gestendo 2 centri MTB all'isola d'Elba (Bike Center Elba ed Elba MTB), creando il FANTAmtb e raccontando in modo ironico, ma professionale, tutto quello che ruota attorno alla MTB grazie a 365tv.

ARTICOLI CORRELATI

Growing Pains: scopriamo il team di EWS più giovane del circus

News

Bex Barona Bex Barona

[VIDEO] Perché guidi una MTB? Tu, cosa risponderesti?!

News

Sebastian Fini Sebastian Fini

Sebastian Fini no all’altura: in ritiro sul Lago di Garda

News

ISCRIVITI

iscriviti

NORMATIVA DEONTOLOGICA - NORMATIVA FACT CHECKING - CORREZIONI
365mountainbike è una testata giornalistica registrata al tribunale civile e penale di Verona in data 10/01/2012
Copyright © 2019 | 365 sport srl (04835100233)
via Brenta, 7 - 37057 San Giovanni Lupatoto (VR)

© 365 sport srl Tutti i diritti riservati. Gli articoli contenuti nel sito non possono essere copiati o riprodotti con altri mezzi senza una licenza concessa dell'autore. La riproduzione pubblica di un contenuto del sito, in tutto o in parte, con qualsiasi mezzo, senza l'espressa autorizzazione scritta dall'autore, è vietata.

Connect
ISCRIVITI

iscriviti